Huawei Watch GT

All’inizio di questo mese, una certificazione europea ha rivelato che Huawei sta lavorando ad un nuovo smartwatch soprannominato Huawei Watch GT. Sfortunatamente, come accade spesso in questi casi, non è stata rivelata alcuna informazione sull’indomabile che sembra essere stato certificato dalla FCC.

La FCC che ha rivelato dettaglio a partire dalla batteria: un’unità da 410 mAh che ahimè è leggermente più piccola della batteria da 420 mAh presente nell’attuale indossabile del marchio. Questa batteria è comunque più grande di quella inserita nel nuovo Apple Watch Series 4 da 44 millimetri che può contare solo su una batteria da 291.8 mAh.

 

Huawei Watch GT arriverà presto con una batteria da 410 mAh, GPS e NFC

Un’altra cosa che vale la pena sottolineare, è che Huawei Watch GT supporterà il caricamento a 5 Watt tramite un apposito pad di ricarica che a sua volta utilizza una porta USB Type-C. Dai documenti pubblicati dall’ente specializzato in telecomunicazioni, apprendiamo che tra le caratteristiche dell’orologio ci sarà anche il GPS.

Un modulo che suggerisce che Huawei ed il suo team di ingegneri inseriranno tutta una serie di funzionalità focalizzate sul fitness. Oltre al GPS non mancherà il supporto alla tecnologia NFC che consentirà agli utenti di effettuare pagamenti contactless tramite Google Pay, Huawei Pay o qualsiasi altra alternativa che potrebbe essere disponibile.

Scontata la presenza del Bluetooth. A parte questo non si sa molto sul prossimo indossabile di Huawei anche se è certo che verrà venduto con il sistema operativo Wear OS. Inoltre, in seguito alla recente presentazione dello Snapdragon Wear 3100, è probabile che questo processore venga utilizzato per gestire tutte le funzionalità di Huawei Watch GT.

Huawei Watch GT potrebbe fare la sua prima apparizione ufficiale insieme alla serie Mate 20 e agli auricolari FreeBuds 2 Pro che verranno presentati a Londra 16 ottobre.

Huawei Watch GT certificato