Intel Core i7-9700K ha superato i 5,5 GHz in overclock su tutti gli otto core

Sembra che alcuni utenti si stiano divertendo nello sperimentare a pieno le potenzialità del prossimo processore Core i7-9700K di 9a generazione. Abbiamo già individuato una serie di leaks che mostrano il chip a 8 core overcloccato a 5,5 GHz su una scheda madre con chipset Z370 Express.

Prima di arrivare all’overclock, vediamo nel dettaglio cosa ci si aspetta dalla prossima generazione di CPU. Il Core i7-9700K è uno dei pochi processori costruiti con un processo a 14 nanometri ++. Il processo di litografia a 14 nanometri è un processo di fabbricazione dei semiconduttori che prima prevedevano uno standard di 22 nm.

Il processore ha 8 core e 8 thread, ma nessun supporto Hyper Threading. Con un clock a 3,6 GHz può inoltre aumentare fino a 4,6 GHz su tutti i core disponibili, o 4,9 GHz quando si utilizza un singolo core. 12 MB di cache L3 e un TDP da 95 W completano il foglio delle specifiche.

Per fare un confronto, prendiamo l’i7-8700K (14nm) di 8a generazione di Intel a 6-core / 12-thread con clock da 3,7 GHz a 4,7 GHz, la versione da 12 MB di cache e un TDP da 95 W.

L’Intel Core i7-9700K è stato presumibilmente portato a 5,5537 GHz su tutti gli otto core da ZOL. Il processore normalmente opera tra 3,6 GHz e 4,6 GHz, e aumenta fino a 4,9 GHz con Turbo Boost 3 su single core. Quindi questo presunto overclock opera su frequenza al di sopra della norma.

Leggi anche:  Fifa 19: ecco le specifiche necessarie per giocarlo su PC

Mentre il processore si trovava in questo stato di overclock, secondo il report di molti utenti, ha prodotto un risultato single-core di 250cb e un risultato multi-core di 1.827cb.

 

Intel riesce a superare anche Ryzen nei punteggi

Comparativamente, l’Intel Core i7-8700K ha totalizzato 193cb e 1,408 scores negli stessi test single-core e multi-core. Se volessimo fare un confronto con AMD Ryzen 7 2700X invece, vedremo un risultato di 177cb in single-core e 1,798cb in multi-core.

Possiamo quindi constatare un miglioramento sensibile delle prestazioni con il nuovo 9700K. Inoltre,  ZOL ricorda che il test è stato effettuato su una scheda madre ASRock Z370 Professional Gaming e con una RAM G.Skill DDR4 2133.  Probabilmente otterremo prestazioni ancora migliori con una memoria più veloce e la piattaforma Z390 annunciata da Intel.