Facebook Watch

Aprendo Facebook molti utenti hanno trovato una sorpresa: una nuova sezione che imita quella presentata da Instagram qualche mese fa, IGTV e sfida direttamente YouTube.

Già con Instagram, il gruppo Facebook aveva annunciato una guerra contro la piattaforma web e aveva annunciato di voler spingere i suoi utenti a non dover cambiare applicazione per guardare un video superiore al minuto e così è stato. Ora, invece, con Facebook Watch, il gruppo alla quale direzione vi è Zuckerberg ha creato una vera e propria piattaforma streaming che spinge l’utente verso una nuova concezione della fruizione di contenuti e video.

Cos’è Facebook Watch e dove si può vedere?

Facebook Watch ha fatto la sua prima comparsa sulla versione mobile, ma presto sarà possibile anche su tutte le altre versioni. Sostanzialmente esso non è altro che una sezione, fino ad’ora inedita, nella quale si possono trovare tutti i contenuti sotto forma di video: da quelli più recenti a quelli più vecchi o visti dagli amici.

Leggi anche:  Facebook ha eliminato oltre due miliardi di account falsi

Concepito come un ibrido tra Netflix e YouTube, gli utenti potranno disporre di Watch proprio per potersi gustare al meglio i contenuti multimediali che ormai sono diventati una caratteristica di Facebook. Grazie ad una watchlist, inoltre, si potranno salvare tutti i video che si vorranno vedere in un secondo momento. Un po’ come il “guarda più tardi” su YouTube.

Senza ombra di dubbio questo è solo un inizio per Facebook, il quale diventerà sempre più evoluto col passare del tempo e offrirà sempre più servizi ai suoi utenti.