OnePlus 6T

Riguardo al prossimo smartphone di OnePlus, il 6T, un po’ tutti sospettavano che sarebbe arrivato, ma fino a qualche giorno non fa nessuno aveva qualche informazione in merito. Una delle prime ad essere arrivate era quella che voleva lo smartphone commercializzato in America da T-Mobile; un aspetto inutile per noi anche perché non era una conferma ufficiale. Un’altra informazione che suggeriva la sua esistenza era il possibile aspetto identico all’Oppo R17.

La certezza è arrivata solo di recente grazie alla comparsa di un documento di una certificazione russa. Lo smartphone è stato elencato con il numero di modello OnePlus A6013, ma tolto questo, la Eurasian Economic Commission non rivela nient’altro.

 

OnePlus 6T

Per capire quali specifiche hardware avrà lo smartphone, dopo fare qualche ragionamento che comunque hanno buone possibilità di essere vere. Come detto sopra, condivide molti aspetti con Oppo quindi è probabile che avrà un display AMOLED da 6,4 pollici e una configurazione a doppia fotocamera da 20 megapixel più 12.

Leggi anche:  Ricarica velocemente il tuo smartphone senza fare danni, ecco i modi infallibili

Per il processore, a meno che per qualche stranissimo motivo Huawei gli permetta di usare il Kirin 980, OnePlus 6T sfrutterà un normale Snapdragon 845 abbinato a 8 GB di RAM; come il predecessore, potrebbe esserci anche una variante da 6 GB. Il costo che ci si aspetta è di circa 550 euro, un po’ di più dell’OP 6.

A livello di leak, c’è ancora molto tempo per vederne altri arrivare prima della presentazione dello smartphone. Potremmo avere tutto settembre per vedere qualcosa in più. In ogni caso, se foste interessati proprio a OnePlus 6, questa è la nostra recensione.