Honor 8X

Honor 8X è il prossimo smartphone Android del produttore cinese, un dispositivo già certificato dal TENAA e del quale è appena emersa anche la confezione di vendita. L’immagine, visibile qui sopra, è stata pubblicata sui social cinesi e rivela una confezione con il classico aspetto minimale del marchio.

La confezione, nel tipico colore azzurro, ha solo un logo 8X nella parte frontale accompagnato da una piccola dicitura AI che conferma la presenza dell’intelligenza artificiale. Honor 8X, conosciuto anche con il nome in codice ARE-AL00, dovrebbe essere grande 177.57 x 86.24 x 8.13 millimetri.

 

Honor 8X, tutte le caratteristiche tecniche in anteprima

All’interno di questa scocca, che dovrebbe essere realizzata interamente in vetro, troverà posto un enorme display: un pannello da 7.12 pollici di diagonale2244 x 1080 pixel di risoluzione che potrebbe essere scambiato benissimo per lo schermo di un tablet. Un display con rapporto di 18.7:9 che per massimizzare la superficie di visione avrebbe anche un piccolo notch.

In quest’ultimo ci sarebbe spazio solo per la fotocamera anteriore da 8 MegaPixel. La capsula auricolare si troverebbe subito sopra il notch, a filo con la scocca. Il cuore di Honor 8X, invece, sarebbe il processore Octa Core da 1.8 Ghz con GPU dedicata Kirin 710. Un mix supportato da 4 GB di RAM e da 64 GB di memoria interna.

Leggi anche:  Honor 8X, le caratteristiche rivelano un display da 6.5" e una doppia fotocamera

Spazio a sufficienza per archiviare le immagini e i video che si potranno acquisire con la doppia fotocamera posteriore da 16 + 2 MegaPixel. Questa, insieme alla fotocamera frontale, offrirà funzioni di intelligenza artificiale per ottimizzare al massimo la qualità degli scatti attraverso il riconoscimento delle scena.

Componenti, compreso il modem 4G ed il lettore di impronte digitali posizionato sul retro, alimentante da una batteria da 4900 mAh. Una super batteria per un super schermo. Il sistema operativo, invece, non può che essere Android 8.1 Oreo con interfaccia personalizzata e aggiornamento garantito ad Android 9 Pie.

Nessuna infezione sulla vendita che dovrebbe iniziare per prima all’interno del mercato cinese.