WhatsApp: il nuovo metodo con cui vi spiano senza farsene accorgere

Da sempre esistono tanti metodi per messaggiare con le persone, ma WhatsApp è sicuramente il migliore in assoluto. Infatti tenendo conto del rapporto qualità-prezzo, sembra che non possano esserci eguali, anche perché l’app è gratis.

Nonostante gli utenti siano già tantissimi il numero continua a crescere così come continuano a crescere gli utenti che richiedono sempre più funzioni. Queste arrivano sempre e da sempre con tante novità interessanti all’interno degli aggiornamenti. La funzione che tutti vorrebbero è però quella che consente di spiare gli account, ma questo WhatsApp non lo permetterà mai. Nonostante ciò un metodo esiste ed è anche legale.

 

WhatsApp: così vi spiano i movimenti in chat e non ve ne accorgete, potete farlo anche voi

Inizialmente si pensava che con le innovazioni in termini di crittografia, WhatsApp avesse risolto qualsiasi problema per lo spionaggio. In realtà è proprio così, dato che non esistono, o quasi, metodi che permettono di spiarci in chat.

Leggi anche:  WhatsApp: il trucco per entrare di nascosto e senza aggiornare l'ultimo accesso

L’unico metodo ad oggi che esiste ed è anche legale, è quello che permette agli utenti di sapere quando un determinato contatto si connette o quando esce. L’app si chiama Wossip Tracker ed offre una soluzione davvero incredibile a chi sa utilizzarla.

Infatti aperta l’applicazione, che è scaricabile mediante il web in formato apk, potrete avere a disposizione il tracking di un utente. Ciò significa che scelto l’utente da tracciare con la funzionalità monitor, avrete una notifica quando questo entrerà in chat e quando uscirà. Inoltre non finisce qui: anche quando gli utenti da voi monitorati cambieranno immagine del profilo o magari Stato, avrete una notifica.