Fibra Ottica offerte

Riuscire a districarsi tra le decine e decine di offerte proposte dagli operatori nazionali nel contesto delle connessioni in Fibra Ottica può diventare una vera e propria impresa. Per fortuna esiste un’applicazione gratuita, recentemente aggiornatasi con nuovi riferimenti, che consente di stabilire l’esatta copertura di rete che abbiamo nella nostra zona.

Lo scopo è quello di trovare l’offerta più adatta a noi, senza dover spendere una fortuna per avere meno di quel che ci aspettiamo da una tariffa che, nella maggior parte dei casi, non è certo a buon mercato come invece si da a credere. Oggi vi presentiamo la nuova versione dell’app ufficiale AGCOM Broadband Map.

 

Fibra Ottica: quale copertura ho e quale offerta scegliere

Operatori come Infostrada propongono sensazionali offerte per la telefonia fissa di casa in Fibra Ottica con costo mensile fisso e modem router incluso nel prezzo con costo di attivazione azzerato. Sicuramente un’opportunità da non lasciarsi sfuggire. Ma che senso avrebbe aderire ad una promozione del genere se poi la velocità di rete non raggiunge nemmeno i 30Mbps? La risposta a questa domanda è l’app AGCOM per l’analisi della copertura di rete.

L’applicazione ve ben oltre le utility proposte dagli operatori tramite web-app dai loro siti. La nuova applicazione aggiornata consente infatti di avere un prospetto completo sullo stato di copertura del network di rete Internet, garantendo l’individuazione della qualità del servizio fisso (e volendo anche mobile) fino al nostro indirizzo di casa.

L’ultima versione aggiunge nuove funzionalità interessanti che si traducono nella possibilità di vedere l’avanzamento dei lavori fino alla data del 15 giugno 2018. L’avanzamento c’è stato e la copertura copre efficacemente quasi tutto il territorio nazionale per le reti ultra veloci residenziali, grazie alle reti FWA (Fixed Wireless Access) che raggiungono aree significative del territorio italiano.

Leggi anche:  5G: internet illimitato di Tim, Wind, Tre e Vodafone potrebbe sostituire la fibra

Il motore di analisi utilizzato dalla nuova app valuta 40 milioni di punti geografici garantendo una vista completa ed accurata anche per aree di ridotte dimensioni normalmente trascurate a vantaggio di macro-aree di maggiore interesse.

Analisti, addetti ai lavori e utenti comuni possono supervisionare lo stato dei lavori quasi in diretta, con un livello di dettaglio davvero notevole ed un prospetto dati completo. Si può cercare il singolo indirizzo o anche visualizzare intere strade per le quali si rende disponibile il servizio si copertura nell’intervallo compreso tra 30 e 100Mbps ed oltre i 100Mbps. Inoltre, in previsione degli adeguamenti disposti dalla stessa AGCOM, l’app offre i riferimenti ai nuovi bollini che gli operatori devono utilizzare per obbligo allo scopo di classificare il servizio.

Monitorare lo stato della banda larga in Italia non è mai stato così facile. Fino a questo momento, la Broadband Map è stata visualizzata da oltre quattrocentomila utenti, a seguito di una disponibilità Android fissata a partire dallo scorso mese di Ottobre 2017 e che conta oggi su oltre 13.000 installazioni. Grazie alle segnalazioni degli stessi utenti si è potuti intervenire per migliorare ed integrare le infrastrutture, potenziandole e garantendo copertura anche dove prima era totalmente assente.

Potete scaricare la nuova versione gratuita dell’applicazione per dispositivi Android direttamente dal badge proposto a fondo pagina. Nella vostra zona su che tipo di Fibra Ottica potete contare? Avete verificato la copertura prima di attivare qualsiasi offerta? Fateci sapere lasciandoci un vostro commento e contribuendo tramite l’apposita sezione di segnalazione in-app.

AGCOM BBmap
AGCOM BBmap
Price: Free