Xiaomi Mi A2

Buone notizie per tutti coloro che hanno intenzione di acquistare Xiaomi Mi A2. Il nuovo smartphone globale con Android One del produttore cinese sta ricevendo un nuovo aggiornamento software. Un aggiornamento della dimensione di quasi 400 MB che migliora la sicurezza del sistema operativo.

Nello specifico, sono state introdotte le patch Android più recenti: quelle del mese di agosto 2018. Inutile dirlo ma queste correzioni, come tante altre, risolvono falle gravissime del robottino verde che se utilizzate da malintenzionati mettevano in serio pericolo la privacy degli utenti.

A queste patch si aggiungono migliorie generali alla stabilità del sistema e alle sue prestazioni. Anche se non viene espressamente citato nel changelog, gli sviluppatori avrebbero risolto qualche bug minore. L’aggiornamento è già in distribuzione ma lo si potrà installare solo quando si avrà lo smartphone.

Xiaomi Mi A2 è atteso sul nostro mercato per il 25 agosto e gli appassionati possono già acquistarlo eseguendo una vera e propria prenotazione attraverso questa pagina. Xiaomi Mi A2 viene venduto e spedito direttamente da Amazon. Una volta ricevuto basterà avviare dalle impostazioni la ricerca di nuove aggiornamenti.

Leggi anche:  Xiaomi lavora alla migliore alternativa Amazon Echo Spot: nuovo smart speaker con display

 

Xiaomi Mi A2, la scheda tecnica completa e la nostra video recensione

  • Scocca in alluminio grande 158.7 x 75.4 x 7.3 millimetri e pesante 166 grammi
  • Display IPS da 5.99 pollici di diagonale, 2160 x 1080 pixel di risoluzione e 403 PPI
  • Processore Octa Core Qualcomm Snapdragon 660 da 2.2 Ghz con GPU Adreno 512
  • 4 GB di RAM abbinati a 32 GB di memoria interna
  • Fotocamera frontale da 20 MegaPixel con flash LED e auto HDR
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 + 20 MegaPixel con autofocus PDAF e flash LED
  • Lettore di impronte digitali posteriore
  • Modem 4G, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, NFC e GPS
  • Batteria da 3000 mAh con supporto alla ricarica rapida.
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo del programma Android One