Samsung display OLED flessibile e indistruttibile

Samsung ha mostrato al mondo intero qualche giorno fa il suo display OLED flessibile e indistruttibile. Un pannello che promette di rivoluzionare tantissimi settori grazie non solo alla possibilità di essere piegato ma di resistere a qualsiasi urto. Uno schermo con un’elevata resistenza certificato dall’Occupational Safety and Health Administration (OSHA).

Samsung, durante i suoi test, ha lasciato cadere lo schermo da 1.2 metri per ben 26 volte con risultati straordinari. I stessi test sono stati ripetuti anche per altezze di 1.8 metri sempre con gli stessi risultati. Nemmeno la temperatura è un problema visto che ha resistito ad esposizioni multiple con temperatura compresa tra -32°C e +71°C.

 

Samsung prende a colpi di martello il suo display OLED flessibile e indistruttibile

Per dare modo a tutti di conoscere la resistenza di questo display OLED flessibile letteralmente indistruttibile, Samsung Display ha pubblicato su YouTube un video test. Un filmato di quasi due minuti dove lo schermo viene preso a colpi di martello dopo che un addetto ai lavori spiega la tecnologia alla base di questa elevata resistenza.

Leggi anche:  Samsung Galaxy J4+ e J6+, ecco le specifiche e gli sfondi ufficiali

Un sistema che sfrutta un substrato infrangibile a cui è poi stata applicata una copertura plastica flessibile in luogo del vetro. È questo il segreto che lo rende così forte seppur permettendogli di mantenere inalterate alcune delle sue proprietà come la flessibilità del pannello.

Samsung non han ancora rivelato quando questo display sarà disponibile per il grande pubblico perché sarà allora che si vedranno le differenze rispetto ai pannelli attuali. Nel mondo degli smartphone lo vedremo, forse, a bordo del Galaxy S10 o direttamente sul costoso Galaxy X.

A questo punto non possiamo che aspettare ma nel frattempo vi consigliamo la visione del filmato pubblicato da Samsung Display che trovate qui sotto.