Vodafone

Vodafone annuncia ai suoi clienti che a partire dai prossimi mesi vi saranno delle rimodulazioni. Attraverso un messaggio, i clienti vengono avvisati e non tutti rimangono soddisfatti dell’operatore, che ancora una volta alza i prezzi dei suoi abbonamenti.

Per essere più concreti, i rincari inizieranno a partire dal 3 settembre 2018, come riporta anche il sito del Gestore italiano e tra le molte offerte che subiranno una maggiorazione di prezzo troviamo Vodafone Special Minuti 30GB, Vodafone Special 10GB, Vodafone Special 20GB.

Sempre dal comunicato rilasciato, si nota che altre offerte subiranno delle migliore, ovvero:

“Dal 3 agosto alcune offerte includeranno minuti illimitati e i clienti potranno chiamare senza limiti tutti i numeri fissi e mobili nazionali, sia in Italia che in roaming in tutti i Paesi dell’Unione Europea.”

Come sapere se la propria offerta subirà una rimodulazione

Nelle ultime ore è scoppiata un po’ di confusione, i clienti dell’operatore si son chiesti più volte come sapere se la propria offerta sarà soggetta a rimodulazione. Il tutto può essere chiarito ricordando che, per legge, l’operatore è sempre tenuto ad informare i clienti di modifiche contrattuali ed infatti, anche questa volta, esso invierà un messaggio come quello seguente:

Leggi anche:  Tim, Vodafone, Wind e Tre: le migliori promozioni per agosto 2018

Modifica contrattuale: dal 03/08 la tua offerta avrà minuti ILLIMITATI! Chiami SENZA LIMITI tutti i numeri fissi e mobili nazionali, sia in Italia che in roaming in tutti i Paesi dell’Unione Europea e a partire dal 03/09 la tua offerta costera’ 1,99 euro in piu’ al mese. Puoi passare ad altro operatore, recedere dai servizi Vodafone senza penali o, se hai un’offerta che include un telefono, continuare a pagare le rate residue con la stessa cadenza e metodo di pagamento. Puoi recedere fino al giorno prima dell’aumento del costo dell’offerta su variazioni.vodafone.it, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO), scrivendo una PEC a disdette@vodafone.pec.it, chiamando il 190 o nei negozi Vodafone, specificando come causale “modifica delle condizioni contrattuali”. Per maggiori informazioni chiama il 42590