truffe telefoniche

Le truffe telefoniche sono un espediente per rubare denaro sempre in voga, tanto che questa modalità non conosce crisi nemmeno con la diffusione delle truffe online. I raggiri via telefono sono purtroppo all’ordine del giorno, infatti moltissimi utenti vengono truffati da falsi operatori di aziende di telefonia molto conosciute. Tim, Vodafone, Wind, 3Italia e altri sono le aziende più usate per colpire le potenziali vittime.

Sebbene noi vi avvertiamo sempre di non fornire i vostri dati personali o bancari a nessuno, la cosa sconvolgente è che questi criminali spesso sono già in possesso di ciò ch serve loro. Quindi, state sempre attenti alle chiamate che ricevete e non date per scontato che vi chiamino per bontà d’animo.

 

Prestare attenzione alle truffe telefoniche è un esercizio quotidiano

Al momento non è ancora chiaro come questi malintenzionati reperiscano i nostri dati personali e bancari, (dati che dovrebbero essere noti solamente alle aziende ufficiali). Purtroppo poi, come spesso affermano molti testimoni e vittime di questi raggiri, la Polizia Postale non reagisce in tempo o non ha gli uomini necessari a contrastare le truffe.

Leggi anche:  TIM sfugge a Vodafone e Iliad con la promo da 6,90 euro con 50 giga in 4G

Tantomeno non troverete alcun conforto dai veri operatori Tim, Vodafone, Wind etc. Gli operatori, quelli veri, non sono particolarmente interessati a lavorare contro queste truffe. Se capita che gli arrivi una comunicazione di distacco linea da parte vostra (o chi per voi), non si pongono assolutamente il problema di controllare se è vero. Basterebbe una chiamata, ma non la fanno praticamente mai. Eseguono e basta, e voi siete migrati verso altri lidi e il vostro conto corrente comincia a dissanguarsi.

Quindi, i migliori difensori dalle truffe telefoniche siete voi stessi. Respingere proposte che non suonano come vere, richiese strane da parte di finti operatori e quant’altro, deve diventare per voi un esercizio quotidiano. Se al primo contatto non mostrate apertura all’operatore, al 99% siete salvi dalla truffa.