Attenzione alle truffe telefoniche

Le truffe telefoniche e le truffe attraverso applicazioni e giochi sono purtroppo diventate un evento giornaliero. Soprattutto con gli smartphone, dove basta un click per abbonarsi involontariamente a servizi a pagamento.

Molte volte abbiamo toccato l’argomento e altrettante volte vi abbiamo messo in guardia su alcune truffe e bufale. Oggi purtroppo torniamo a parlare di alcuni malintenzionati che in questi giorni stanno chiamando milioni di utenti spacciandosi per l’operatore telefonico Tim.

 

Fate molta attenzione ai falsi operatori telefonici

Nuove segnalazioni ci giungono oggi da parte di milioni di utenti, soprattutto concentrati al nord d’Italia. Molti utenti stanno ricevendo in questi giorni delle chiamate da parte di falsi operatori Tim. Le associazioni di consumatori hanno già ricevuto moltissime segnalazioni per comportamenti scorretti. Questi utenti si presentano dicendo di migliorare la velocità della fibra offerta dall’operatore, chiedendo agli abbonati il consenso esplicito per i dati e la privacy.

Leggi anche:  TIM ricarica le batterie per battere Iliad: 2 nuove offerte con 50GB a 6 euro

In seguito a queste chiamate, molti utenti si sono accorti che purtroppo non si trattava di veri operatori del 187 ma bensì di una vera e propria truffa. Se il trucco di questi finti operatori riesce, il cittadino confermerà il contratto da loro proposto, trovandosi canalizzato verso un altro operatore. In questo modo, molti utenti si sono visti recapitare delle penali per aver recesso il contratto anticipatamente con il proprio operatore.

Il nostro consiglio è sempre lo stesso, evitate di dare informazioni personali o vostri dati sensibili, se doveste ricevere una telefonata sospetta chiamate immediatamente il servizio clienti dell’operatore in questione per segnalare l’accaduto. Per evitare qualsiasi fraintendimento e quindi ritrovarvi con un’offerta attiva che non avete chiesto, non rispondete a numeri telefonici a voi sconosciuti.