Samsung Galaxy Note 9

I possibili dettagli sui prezzi del prossimo Galaxy Note 9 di Samsung sono trapelati direttamente dalla Polonia, grazie al blog tecnologico Spider’s Web. Il sito riferisce che la divisione polacca del gigante tecnologico sta già formando i dipendenti sui principali punti di forza del prossimo phablet Android.

Il modello base del dispositivo con 6 GB di RAM avrà un prezzo di circa 990 euro, secondo quanto riferito dalla fonte. La casa Sud-Coreana potrebbe dunque non aumentare il prezzo del suo prossimo phablet rispetto a quello fissato dal suo predecessore.

Tale strategia era ampiamente stata prevista da alla fine di febbraio, quando l’azienda ha annunciato il Galaxy S9 e il Galaxy S9 Plus, commercializzandoli a prezzi identici ai dispositivi della serie Galaxy S8. Lo stesso rapporto polacco afferma anche che il modello base del prossimo phablet della casa Sud-Coreana sarà equipaggiato con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9: la batteria sarà più grande di quella dei predecessori

Il prezzo del prossimo phablet sarà lo stesso di quello della versione precedente

 

Non abbiamo la certezza che questa configurazione rappresenterà la base di partenza dei modelli del nuovo smartphone. Con molta probabilità infatti, Samsung dovrebbe mantenere la stessa partizione vista sulla serie Galaxy S9 nella variante Plus. Con molta probabilità dunque, il modello base sarà dotato di 6GB di RAM e 64GB di memoria interna.

Samsung Galaxy Note 9

Il Galaxy Note 9 stando a quanto riferito dalle ultime indiscrezioni, visivamente sarà simile al suo predecessore. Semplicemente introdurrà tutti gli aggiornamenti generazionali che Samsung ha già implementato nella linea Galaxy S9. Il nuovo top di gamma sarà annunciato ufficialmente il 9 agosto in un nuovo evento “Unpacked” che si terrà nella città di New York City e dovrebbe essere disponibile per l’acquisto a livello globale entro la fine dello stesso mese.