Postepay Evolution

Poste Italiane è sempre stato noto per le sue carte prepagate come la Postepay gialla senape che tutti possiedono nel proprio portafogli, ma nel corso dell’anno, la società è riuscita ad ampliare la sua gamma di prodotti fino ad arrivare a vere proprie carte.

Queste nuove tipologie, infatti, non hanno nulla da invidiare alle carte dei conti correnti degli Istituti Bancari e tra di queste figura l’esclusiva Postepay Evolution che le Poste presentano con uno slogan positivo: “Più che un’evoluzione, è una rivoluzione.”

Postepay Evolution: quali sono le sue caratteristiche?

Questa tipologia di Postepay è adatta specialmente ai più giovani poiché permette loro di svolgere tante e diverse mansioni. Tra le principali figurano:

  • Accreditare lo stipendio o pensione direttamente sulla carta, grazie all’IBAN;
  • Disporre e ricevere bonifici;
  • Domiciliare le utenze e pagare bollettini.

Niente male no? Oltre a questi vantaggi, la carta offre la possibilità di fare acquisti in tutto il mondo e di pagare velocemente grazie alla tecnologia contactless di cui è dotata. Il sito informa che ” per spese inferiori o uguali a 25 euro, non ti viene richiesto di digitare alcun PIN o di firmare la ricevuta.”.

Leggi anche:  PostePay Evolution: l'ultimo caso di truffa svuota le carte con un SMS

Quanto costa avere ed utilizzare questa carta

La carta ha un costo di emissione pari a 5 euro e oltre al questo, ogni anno saranno richiesti 10 euro come canone. Ogni volta che si effettua un Bonifico SEPA, “in addebito sono di 1,00 euro se eseguito da postepay.it e da App Postepay oppure di 3,50 euro se eseguito da ufficio postale”. Per ulteriori informazioni il sito di Poste Italiane offre ogni tipo di informazione ma nel mentre, vi lasciamo la foto con i costi relativi ai prelievi e pagamenti.

Postepay Evolution