WhatsApp: aggiornamento nuovo e delusione tremenda, utenti su tutte le furie

Ogni tanto tutte le app che sono presenti sul sistema Android, come ad esempio WhatsApp, si rinnovano per scaturire entusiasmo negli utenti. La maggior parte degli aggiornamenti che colpisce la piattaforma colorata di verde è fonte di euforia per tutti gli iscritti.

Negli ultimi giorni infatti abbiamo visto più update succedersi con estrema rapidità, i quali hanno portato qualche miglioria apprezzata dal pubblico. Qualche settimana fa invece era stato annunciato un aggiornamento che avrebbe reso WhatsApp migliore sotto certi aspetti. Oggi però gli utenti, dopo aver ricevuto proprio tale update, hanno avviato la loro protesta contro WhatsApp.

 

WhatsApp: nuovo aggiornamento e delusione tremenda per gli utenti che sono ora furiosi

La protesta, che ovviamente si limiterebbe solo al web e sotto forma di alcune spiegazioni, proverrebbe da un’accesa delusione in seguito all’update. L’aggiornamento di cui parliamo avrebbe dovuto portare novità interessanti ma è stato tutto diverso.

Leggi anche:  WhatsApp: l'aggiornamento nuovo porta una novità che nessuno si aspettava

Gli iscritti a WhatsApp si sono ritrovati solo un insieme di bug fix e quindi un aggiornamento che non ha fatto altro che apportare novità sotto il cofano. In molti attendevano un update che avrebbe dovuto incidere soprattutto su un aspetto, ovvero quello delle note vocali.

Infatti, come avevano fatto sapere alcune anticipazioni, WhatsApp avrebbe dovuto includere la possibilità di riascoltare le note audio appena registrate prima dell’invio. Questo non è accaduto e gli utenti adesso sono furiosi soprattutto per una ragione. Gli utenti che hanno l’app sulla piattaforma Apple, detengono già da tempo questa funzione. Il prossimo aggiornamento dunque dovrebbe acquietare gli animi.