Samsung Galaxy Note 9Note 9 attira nuovamente a sé una carrellata di nuove informazioni che giungono a proposito di quella che dovrebbe essere una batteria fuori dall’ordinario che offre, tra le altre cose, anche un supporto inedito ad una funzione che è stata identifica come “Infinity Charge”. Nome altisonante che alza l’asticella della curiosità attorno al futuro phablet top di gamma della sudcoreana Samsung.

 

Samsung Galaxy Note 9: scoperte nuove info su batteria e tecnologie di ricarica

C’è grande attesa per un’ammiraglia Galaxy Note che Samsung presenterà agli inizi di agosto di fronte ad una vasta platea che non aspetta altro che saggiare le potenzialità di questo nuovo dispositivo. Dopo essere apparso nelle prime presunte immagini che ne hanno descritto il design lo vediamo protagonisti di nuovi rumor.

Stavolta, al centro della scena abbiamo non solo il design ma anche alcune nuove informazioni e cambiamenti, come lo spostamento del lettore per le impronte digitali sul retro. I dettagli sono emersi a causa di alcune immagini diffuse da un produttore online di cover che descrive un Note 9 completamente diverso da quello che abbiamo visto fino ad oggi.Galaxy Note 9 cover designCome se non bastasse, la batteria potrebbe raggiungere il picco dei 4.000mAh ed introdurre un rivoluzionario sistema di ricarica che provvederà a garantire il 100% di autonomia in un baleno. Infatti, utilizzando un classico caricabatteria da 10W si impiega tanto tempo a completare la ricarica. Con il nuovo supporto, invece, si garantisce una ricarica in tempi brevi. In tal caso si parla dello strabiliante strumento Infinity Charge.