Hashtag virale su Instagram

Secondo gli ultimi dati, il social network Instagram sta spopolando nell’ultimo periodo, arrivando addirittura a superare Facebook. Questo grande sorpasso è dovuto soprattutto alle moltissime novità aggiunte in seguito all’acquisizione da parte dell’azienda di Mark Zuckerberg.

A proposito di novità, solo da qualche giorno sulla piattaforma è stata inserita la sezione IGTV, in cui si possono pubblicare video di anche un’ora. Per le storie invece è stata introdotta la possibilità di mostrarle solo ad una lista di amici ben precisa. Oggi però vogliamo parlare di un hashtag che in questi giorni sta avendo il sopravvento.

 

Instagram: ecco l’hashtag che sta spopolando sul social

Molto spesso le persone si mostrano sulla piattaforma in un modo diverso da come sono realmente, soprattutto sotto il lato estetico. Molte foto infatti subiscono, prima di essere pubblicate, qualche ritocchino con photoshop o altre applicazioni che lo permettono. In questo modo si cerca di arrivare ad uno standard di bellezza sempre più irreale, che di conseguenza portano depressione ad alcuni utenti.

L’hashtag in questione assume un ruolo davvero importante per questo argomento. La campagna Free the Pimple su Facebook è partita da una modella, Louisa Northcote, che con l’hashtag #freethepimple sta spopolando sul web. L’hashtag significa letteralmente “libera il brufolo” e ha l’obiettivo di mandare un messaggio molto importante alle donne.

La modella in questione ha postato una sua foto senza alcun tipo di trucco o ritocco, al naturale. L’appello è stato accolto da tantissimi suoi follower fino a diventare virale sulla piattaforma. In questi giorni è uno degli hashtag più popolari su Instagram. Tantissime ragazze da paesi diversi hanno iniziato a pubblicare loro foto senza trucco, orgogliose del proprio aspetto. E voi non volete partecipare a questa iniziativa?