WhatsApp: clienti in fuga, chiusi migliaia di account improvvisamente

Il panorama delle applicazioni Android, vede al primo posto ovviamente WhatsApp. Parliamo chiaramente di un’applicazione che è stata in grado di riunire sotto un unico grande gruppo tantissimi utenti in giro per il mondo.

La piattaforma verde conta infatti al suo interno più di un miliardo di persone attive ogni mese, oltre ai download che hanno di gran lunga superato questa cifra. È diventato proprio WhatsApp infatti il punto di riferimento per quelle che sono le comunicazioni a distanza, anche perché è tutto gratuito. Non manca nessun tipo di funzione che possa far pensare di cambiare sponda, eppure molti utenti in quest’ultimo periodo avrebbero preso una decisione davvero incredibile.

WhatsApp, ecco perché molti utenti hanno chiuso il loro account per sempre

Il molti hanno largamente apprezzato gli ultimi aggiornamenti arrivati sulla piattaforma, mentre altri sembrerebbero non aver digerito qualcosa. Il motivo che ha spinto le persone ad abbandonare definitivamente WhatsApp, addirittura e chiudendo l’account, potrebbe essere relazionato a qualcosa di ben diverso.

Leggi anche:  WhatsApp: il trucco ufficiale per non aggiornare l'ultimo accesso anche entrando

Tantissime persone che hanno preso questa decisione estrema, infatti si sono iscritte ad una piattaforma alternativa ma allo stesso tempo molto famosa. Si tratta di Telegram, applicazione che è cresciuta molto negli anni e che sempre più rassomiglia ciò che mostra WhatsApp. Oltre a tutte le funzioni che già vediamo sulla nostra piattaforma in verde, Telegram permette anche delle feature che gli utenti WhatsApp non conoscono.

Sulla piattaforma blu ad esempio ci sono i bot, in grado di automatizzare alcune funzioni, ed inoltre ci sono anche altri aspetti come ad esempio i messaggi video. Questi dovrebbero arrivare prossimamente anche su WhatsApp, ma sembra che sarebbero anche altre le funzioni che avrebbero spinto gli utenti a cambiare.