Fotolog è tornato per sfidare Instagram e porta un pizzico di nostalgia in InternetSenza troppa fanfara, il Fotolog è risorto dalle ceneri e completamente rinnovato. Dopo un 2016 non propriamente fortunato poichè determinato dalla sua chiusura, il sito è tornato con un nuovo restyling. La piattaforma ritorna, dunque, con un look nuovo e moderno, tipico delle applicazioni mobili, e la proposta di creare connessioni reali tra utenti.

Creato da Hi-Media Group nel 2002, il marchio è attualmente di proprietà di una società chiamata Fotolog Innovation Labs, con sede a Barcellona ed è costituito da un team multinazionale di cui fanno parte brasiliani, argentini, americani, spagnoli e messicani.

 

Connessioni reali

Il tempo dirà se il nuovo Fotolog sarà in grado di far fronte a Instagram, ma le probabilità sono ora migliori di prima. Con la premessa di “promuovere connessioni reali, invece di connessioni generate da algoritmi“, il nuovo Fotolog torna per cercare di occupare una sorta di vuoto lasciato dalle grandi reti social.

Oggi la maggior parte dei social network sono pieni di una quantità incommensurabile di contenuti e di sofisticati algoritmi con l’intenzione di generare nell’utente una dipendenza digitale e consentire in tal modo la raccolta di altrettanto grandi quantità di dati e massimizzare i ricavi dalla pubblicità“, avverte l’azienda in una nota pubblicata sul suo sito ufficiale.

 

Il network è stato ufficialmente rilanciato da pochi giorni

E come farlo in modo diverso? Consentendo solo una pubblicazione al giorno. Coloro che hanno utilizzato la piattaforma nei primi anni del 2000 non saranno sorpresi da questa misura, poiché era esattamente la stessa regola di allora per coloro che non pagavano la versione premium del sito. L’idea è di porre fine a quella pressione ricavata dal consenso altrui tipica dei moderni social network, oltre a facilitare il contatto quotidiano con gli amici.

 

Stesso login, stesse foto

Se eri già un utente di Fotolog, puoi utilizzare le stesse credenziali per accedere al tuo account. Ci saranno le tue vecchie foto (e le puoi cancellare tranquillamente). Quindi, puoi iniziare a postare le tue foto giornaliere e, dato che è possibile pubblicare quelle relative ai giorni precedenti, molte pubblicazioni possono essere eseguite per riempire tutti i giorni.

Sei curioso? Basta andare su fotolog.com e controllare tutto. La piattaforma ha anche un’applicazione per Android (la versione per iOS è in fase di approvazione con Apple e presto deve raggiungere l’App Store).