Mediaset Premium: Sky è alle corde grazie ai nuovi abbonamenti a 9 euro mensili

Mediaset ha sviluppato alle sue spalle un seguito che in molti non avrebbero mai immaginato. Ovviamente il merito è da attribuire ad una creazione in particolare, ovvero la piattaforma Premium. In termini di Pay TV ci ritroviamo infatti davanti ad una delle realtà migliori in assoluto.

Senza paura, la nota azienda è stata in grado di battere più volte sul campo un colosso enorme come Sky. La Pay TV straniera infatti spesso è finita sotto i colpi della potenza italiana, la quale ora sembra però in procinto di tirare i remi in barca. I diritti TV infatti sono stati assegnati a Sky, ovviamente ci riferiamo a quelli più importanti.

Mediaset Premium: il piano per risorgere prevede nuovi abbonamenti a prezzo stracciato

Dopo aver visto negli anni il bilancio nettamente in positivo, Mediaset è stata costretta proprio ultimamente ad affrontare uno dei suoi periodi peggiori. Infatti l’assegnazione che ha visto i diritti TV andare verso Sky, ha portato molti utenti a fare delle legittime riflessioni.

Infatti molti, dopo aver visto scappare via la Champions League sulle reti del colosso straniero, avrebbero pensato di seguirla. In tanti si aspettavano una controrisposta con l’acquisizione dei diritti TV per l’Europa League, ma così non è stato. Infatti anche quest’altra competizione è finita nelle mani di Sky.

Premium, per controbilanciare un esodo che sembra ormai annunciato a fine stagione, ha pensato ad abbonamenti tutti nuovi. Il prezzo è di 9 euro per il primo periodo fino al prossimo 30 di giugno. Dopo questo, i prezzi saliranno a 19,90 euro per la soluzione senza Serie A, e a 29,90 euro al mese per quella con tutto incluso.