BMW hack aggiornamentoLe auto BMW sono in pericolo. Non si tratta di un allarmismo derivato da fake news ma piuttosto di un monito scaturito dagli ultimi dati emersi dai rilevamenti che hanno classificato come “Ad alto rischio” la sicurezza di alcuni modelli di autovetture prodotte dall’azienda tedesca.

Le considerazioni si basano su una recente analisi condotta per mano della società di sicurezza cinese Tencent Keen Security Lab, secondo cui sarebbero diverse le criticità cui le autovetture sono esposte.

 

BMW: problemi di sicurezza per tutti

A quanto pare non sono soltanto gli smartphone a poter essere controllati ma anche le automobili, e non automobili qualsiasi. Si tratta delle BMW, autovetture di alto livello ora esposte a seri ed incalzanti problemi di sicurezza.

Le vetture possono essere controllate dagli hacker senza neanche troppe difficoltà. Al momento non sono stati resi noti i dati e pertanto la società ha optato per una certa riservatezza. Ciononostante si resta in attesa di un aggiornamento del sistema che consenta di risolvere gli inconvenienti così creatisi in una finestra temporale ragionevolmente breve.

Le uniche informazioni che sono emerse riguardano le debolezze dei sistemi nei confronti degli attacchi remoti che garantirebbero agli hacker l’accesso al CAN bus interno e quindi all’intero sistema di controllo del mezzo.