OnePlus 6

Buone notizie per gli appassionati OnePlus. L’azienda ha dato il via in sordina al rilascio del secondo aggiornamento software di OnePlus 6. Si tratta dell’OxygenOS 5.1.5 che sostituisce la precedente versione 5.1.3 introducendo alcuni miglioramenti all’esperienza di utilizzo.

LEGGI ANCHE: OnePlus sta rilevando dei problemi con il proprio sistema di ricarica rapida

Nello specifico, l’aggiornamento ha un peso di circa 66 MB ed il changelog ufficiale riporta la correzione di alcuni bug e malfunzionamenti oltre a miglioramenti generali alla stabilità del sistema operativo. Non ci sono feedback da parte dei primi possessori sui reali cambiamenti introdotti.

Questo è il secondo aggiornamento software per OnePlus 6 perché il primo ha migliorato la sicurezza introducendo le patch Android di maggio, novità per la galleria e la fotocamera, l’applicazione OnePlus Switch e l’impostazione tanto desiderata che permette di nascondere il notch sullo schermo.

L’aggiornamento è in distribuzione per tutti i OnePlus 6 e viene notificato automaticamente. Tuttavia, è possibile forzare la ricerca di nuove versioni dalle impostazioni e successivamente dal menu dedicato agli aggiornamenti. Una volta trovato l’aggiornamento basterà accettare le novità e dare l’ok al download e all’installazione.

Leggi anche:  Galaxy Note 9, disponibile il primo aggiornamento per il super phablet di Samsung

La procedura è del tutto automatica e non elimina alcun dato personale. Non è necessario eseguire alcun backup ma è bene procedere solo con la connessione WiFi attiva e con la batteria completamente carica.

 

OnePlus 6, il nuovo flagship killer è un mostro di velocità

Il nuovo flagship killer Android dell’azienda cinese è un mostro di velocità. OnePlus 6 ci ha impressionati nel corso della nostra preview che abbiamo realizzato al pop-up store allestito a Milano. È uno smartphone estremamente potente e veloce in tutte le operazioni e, nonostante il prezzo sempre più alto, continua ad essere vantaggioso.

Ecco più in basso la nostra video anteprima mentre se siete interessati all’acquisto, cliccate qui per scoprire il prezzo migliore dello smartphone su Amazon.