Attenzione all'ultima truffa su WhatsApp

WhatsApp è la più popolare chat di messaggistica al mondo, e per questo motivo è anche molto spesso vittima di truffe a danni di tutti gli utenti che la utilizzano.

Truffe e tentativi di phishing sono quasi all’ordine del giorno per l’applicazione di messaggistica. Attenzione all’ultima bufala che sta circolando in questi giorni.

 

WhatsApp: fate attenzione all’ultima bufala che circola sulla chat

I malintenzionati sono sempre alla ricerca di truffe ai danni degli utenti più ingenui, questa volta si parla dell’abbonamento a WhatsApp. La Polizia di Stato ha scoperto la recente truffa e hanno avvertito anche tutti gli utenti tramite un post sul proprio profilo Facebook ufficiale. Il messaggio in questione recita così: “Attenzione! il tuo account WhatsApp Messenger è scaduto. La registrazione non è stata rinnovata, scade entro 24 ore” seguito da un link.

Leggi anche:  WhatsApp: 3 nuove funzioni segrete che tante persone non conoscono

Ovviamente il link all’interno del messaggio porta ad inserire dati personali e molto probabilmente anche i dati delle vostre carte di credito. Fate molta attenzione, se ricevete questo messaggio da un vostro contatto, riferitegli subito che si tratta di una truffa per cercare di inoltrarlo a meno persone possibili.

Non dobbiamo infatti sottolineare che la nota applicazione di messaggistica è chiaramente gratuita. Solo qualche tempo fa era previsto un canone annuale, per questo motivo molti utenti potrebbero cascare nella trappola. Il nostro consiglio è quello di non cliccare assolutamente sul link presente nel messaggio e di non inoltrare lo stesso a nessuno dei vostri contatti, anzi avvisate loro, che si tratta di una truffa bella e buona.