Asus Zenfone 5
Asus Zenfone 5, la nostra recensione

DxOMark, famoso benchmark che giudica la qualità fotografica dei sensori, ha eseguito il test sulla fotocamera di ASUS ZenFone 5 – del quale, vi ricordiamo, abbiamo di recente pubblicato la nostra recensione completa. Ovviamente, il dispositivo non avrebbe mai potuto competere con i migliori cameraphone sul mercato, ma ha conquistato la corona nella sua categoria con un punteggio complessivo di 90.

Il produttore ha dotato il suo cellulare di un sensore primario da 12 megapixel e apertura f / 1,8, supportato da un grandangolare da 120 gradi. La dimensione del pixel è di 1,4 μm, e non manca anche la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) + autofocus a rilevamento di fase. La fotocamera selfie è grandangolare da 8 megapixel con OIS e HDR.

 

ASUS Zenfone 5: DxOMark lo reputa uno dei migliori

DxOMark ha premiato il lavoro svolto da ASUS, dando punteggi elevatissimi in ogni campo. Addirittura, ASUS Zenfone 5 è stato definito il migliore nella sua fascia di prezzo. Lo score totale è pari a 93 punti.

DxOMark evidenzia un’ottima gamma dinamica anche nella condizioni di luce più scarse, autofocus veloce e preciso, buoni dettagli e bilanciamento del bianco accurato. ASUS Zenfone 5 soffre in termini di zoom, bokeh e rumore di notte – comparti che hanno ottenuto, rispettivamente, 27 punti, 40 punti e 55 punti.

Questi punteggi bassi derivano principalmente dalla comparsa di artefatti nelle scene catturate in modalità HRD, rumore notevole controluce e perdita di dettagli nelle immagini scattate con il flash. Mettendo da parte questi dettagli, il comparto fotografico ha comunque ottenuto un punteggio di 92 in termini di esposizione e contrasto, e 98 punti per quanto riguarda la messa a fuoco automatica.

Lato video, lo ZenFone 5 di ASUS riesce a registrare video in 4K a 30 fotogrammi al secondo (fps), 1080p HD a 120 fps e 720p HD a 240 fps. Il software consente anche l’acquisizione di video in time-lapse e picture-in-video, oltre alla stabilizzazione dell’immagine digitale. Ottimo infine il software, che ha raggiunto un punteggio complessivo di 86.