WhatsApp, in questo modo vi spiano l'account: è allarme privacy per tutti

Ultimamente molte persone avrebbero cominciato a valutare alcune alternative a WhatsApp che risulterebbero molto valide. Ovviamente ci riferiamo ad un’app ormai molto famosa, la quale prende il nome di Telegram. Questo avrebbe portato molti utenti a chiudere il loro account, e di certo non per nulla.

In tanti avrebbero infatti ravvisato alcuni problemi per la privacy, con le proprie chat che spesso non resterebbero indenni da utenti esterni. In questo caso moltissime persone iscritte a WhatsApp avrebbero parlato dell’applicazione web come un modo davvero rapido per spiare le conversazioni di un qualsiasi utente.

WhatsApp: con la piattaforma web ci spiano la chat in un attimo

Oltre alle tante e varie truffe, gli utenti di WhatsApp devono stare attenti, ma molto attenti, alla loro privacy. Infatti come molti avrebbero testimoniato, ci sarebbe un metodo per spiare le chat degli utenti che consisterebbe nell’app web.

Leggi anche:  WhatsApp: aggiornamento con novità incredibili per molti utenti, l'applicazione cambia

WhatsApp Web è infatti l’arma in più per gli spioni. Basterebbe semplicemente che l’utente si allontani momentaneamente dallo smartphone per colpirlo. Quando accade ciò, lo spione in questione si appropria dello smartphone di cui vuole spiare le chat, e sul suo apre WhatsApp Web da Chrome in modalità desktop.

Tornando allo smartphone da spiare, qui verrà aperta l’impostazione che permetterà di inquadrare il QR code sullo smartphone dal quale verranno spiate le conversazioni. In questo modo, e soprattutto in pochi secondi, qualsiasi persona potrà portarsi a casa le vostre chat. Fate dunque molta attenzione e aprite la tendina delle notifiche. Qui potreste trovare la notifica dell’app Web aperto che vi farà capire tutto.