Finalmente ci siamo: nella giornata di ieri è stato annunciato ufficialmente OnePlus 6. Un top gamma, come è giusto che sia. Troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 845, fino a 8 GB di RAM e 256 GB di spazio interno UFS 2.1: il meglio sul mercato.

La novità principale risiede nell’ampio display OLED da 6,28 pollici con un rapporto schermo-corpo pari all’84% e form factor 19: 9. Ciò evidenzia la presenza di un notch sulla parte superiore del pannello. Infine, non manca la doppia fotocamera posteriore, ora rinnovata per quanto riguarda i sensori.

OnePlus 6 è già su Amazon. Come comunicato dal produttore in sede di presentazione ufficiale, il nuovo flagship sarà venduto sull’e-commerce più grande al mondo e godrà di assistenza ufficiale su territorio per 24 mesi.

Versione da 6GB + 64GB -> pagina d’acquisto
Versione da 8GB + 128GB -> pagina d’acquisto

Entrambi i modelli sono Venduti e Spediti da Amazon, proposti – rispettivamente – a 519,00 euro 569,00 euro. Qualora foste interessati, ne consigliamo l’acquisto perchè avrete il prodotto in pochi giorni a casa e soprattutto usufruirete della garanzia Amazon – la migliore al mondo.

 

OnePlus 6: le sue specifiche tecniche

Come detto in apertura articolo, il punto forte di questo OnePlus 6 è il display AMOLED Full HD da 6,28 pollici in 19: 9. È il display più grande mai visto su un dispositivo OnePlus, ed è caratterizzato da una tacca sulla parte superiore. Per coloro che sono interessati alla fragilità del vetro, il dispositivo è realizzato con tecnologia Gorilla Glass 5 di Cornung, la più resistente sul mercato.

Leggi anche:  Amazon nel 2020 vuole abbandonare una tecnologia molto utilizzata

Non mancano poi jack per cuffie da 3,5 mm e porta USB Type-C. Lato hardware, abbiamo un processore Qualcomm Snapdragon 845 che offre prestazioni del 30% più elevate e efficenza energetica superiore del 10% rispetto alla passata generazione. Come OnePlus 5 e 5T, OP6 ha due diverse varianti: 6 GB di RAM / 8 GB di RAM con 64/128 GB di storage.

La capacità della batteria è pari a 3.300 mAh, con supporto alla tecnologia di ricarica rapida – superveloce – denominata Dash Charge .

La dual camera posteriore è caratterizzata da un sensore primario SONY IMX 519 da 16 MP + sensore secondario SONY IMX 376K da 20 MP. Entrambi hanno un’apertura af / 1.7. Sul fronte, c’è un obbiettivo SONY IMX 371 da 16MP con apertura af / 2.0. La stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS) è presente sia sul sensore anteriore che sul sensore posteriore primario, mentre quello principale gode di stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).