Apple iPhone SE 2, probabilmente posticipato
Apple iPhone SE 2, probabilmente posticipato

Dalle ultime informazioni trapelate, tutti erano convinti che il nuovo iPhone economico di Apple sarebbe stato presentato al WWDC a giugno. Qualcosa potrebbe essere cambiato tanto che le nuove informazioni parlano di settembre, ovvero insieme ai modelli più costosi. Questo cambiamento potrebbe trovare una spiegazione nella specifiche del telefono. Gli ultimi leaks hanno mostrato un quadro ben diverso dalle settimane precedenti.

Secondo diversi produttori di accessori che hanno esposto le loro merci in occasione della Settimana dell’IT Mobile Solutions Expo in Giappone, Apple non ha ancora avviato la produzione dell’iPhone SE 2, o semplicemente SE con il sottinteso che sia la versione del 2018. Questo sottolineerebbe proprio che il lancio del telefono nel secondo trimestre è fuori questione.

 

Qualche dubbio su come procedere

In realtà, un rapporto svela che Apple non ha ancora deciso se dare a questo iPhone una fotocamera TrueDepth, una tacca, uno schermo edge-to-edge e un Face ID come suggerito dai rendering rilasciati da Olixar e da altri immagini trapelate. Si pensa che la compagnia potrebbe decidere di dare al dispositivo lo stesso aspetto dell’originale. Un’altra ipotesi è che Apple stia pesando ad un iPhone SE 2 con uno schermo da 6 pollici.

Leggi anche:  Passa a Wind: minuti e internet nella promo low cost con iPhone inclusi nel prezzo

Cosa più che certa, sarà la presenza di un pannello posteriore in vetro per il supporto alla ricarica wireless. Un produttore di vetro dice che Apple sceglierà tra tre diversi tipi di vetro per il dispositivo. Non è inoltre disponibile alcun cut-out per Touch ID, che indica che Face ID verrà offerto sul telefono. Una foto che mostra un pannello di questo tipo è apparsa sul sito di social media cinese di Weibo la scorsa settimana.