TIM aumenti

TIM ha iniziato ad inviare un messaggio a tutti i suoi clienti. Un SMS di cui i diretti interessati avrebbero fatto decisamente a meno. Si tratta di un avviso di modifica delle condizioni contrattuali che ha determinato un aumento del costo del servizio Lo Sai e Chiama Ora di TIM.

LEGGI ANCHE: Young Senza Limiti è straordinaria: minuti illimitati, 15 giga e streaming illimitato

Nello specifico, a partire dal 17 giugno 2018 l’opzione che permette di sapere sempre chi ci ha cercato quando siamo irraggiungibili e di sapere quando i nostri amici sono di nuovo raggiungibili, si rinnoverà al costo di 1.59 euro ogni mese anziché 1.90 euro ogni 2 mesi. Un aumento consistente al contrario di quanto potrebbe sembrare leggendo l’SMS.

 

TIM, ecco quanto pagheranno in più gli utenti dopo questa rimodulazione

Allo stato attuale gli utenti pagano 1.90 euro ogni 60 giorni mentre dal prossimo mese, sempre ogni 60 giorni, pagheranno 3.18 euro. Un aumento, a conti fatti, di 1.28 euro che in un anno diventano 7.68 euro in più da pagare a TIM. I primi messaggi sono appena partiti ma sono coinvolti tutti coloro che hanno attivo il servizio.

È possibile scoprire se la propria numerazione dovrà pagare questi soldi in più dal 17 giugno chiamando il numero gratuito 40920 o direttamente il servizio clienti 119. Naturalmente è possibile disattivare il servizio a pagamento o, come accade per tutte le rimodulazioni e modifiche contrattuali, gli utenti possono recedere dal contratto.

In questo modo sarà possibile lasciare TIM chiudendo la propria numerazione o passare ad un altro operatore senza pagare alcuna penale. Tuttavia, in entrambi i casi si dovrà dichiarare il proprio intento all’operatore telefonico entro il 16 giugno 2018. Esercitare questo diritto è semplice perché basterà chiamare il servizio clienti.

Maggiori informazioni potete trovarli a questa pagina del sito ufficiale dell’operatore dove, alla sezione mobile, è disponibile anche un modulo da compilare e inviare per recedere dal contratto.