Il nuovo aggiornamento di iOS bloccherà la porta Lightning dopo 7 giorni di inutilizzo

Siamo tutti a conoscenza delle Beta del nuovo iOS che stanno uscendo. Nell’ultima Beta di iOS 11.4 è stata trovata una funzionalità molto strana, mai sentita prima.

Questa funzionalità è chiamata “USB Restricted Mode“, più precisamente consente alla porta Lightning di bloccarsi dopo 7 giorni di inutilizzo del dispositivo.

 

Apple, con iOS 11.4 la porta Lightning si bloccherà dopo 7 giorni di inutilizzo

Se per sette giorni un qualsiasi dispositivo Apple con porta Lightning non verrà sbloccato, essa bloccherà l’accesso. Questa funzionalità è stata introdotta per debellare l’uso di tool che cercano continuamente di individuare il codice di sblocco di un iPhone. Alcuni sono gli strumenti Grayshift e Cellebrite, utilizzati anche dalle forze dell’ordine.

In un documento dell’azienda si può leggere: “Per migliorare la sicurezza, affinché un dispositivo iOS bloccato comunichi con un accessorio USB, quest’ultimo deve essere connesso al connettore Lightning con il dispositivo sbloccato o, in alternativa, indicando il codice di sblocco una volta la settimana quando questo viene collegato“. La funzionalità sopra descritta, era già apparsa precedentemente con la Beta di iOS 11.3 ma è stata poi rimossa.

Leggi anche:  Apple acquista una grossa fetta del produttore di chip Dialog per 300 milioni di dollari

La funzione va quindi a bloccare la porta Lightning, consentendo l’uso solo per la ricarica. iPad e iPhone non saranno nemmeno collegabili ad iTunes se prima l’utente non sblocca il dispositivo con il codice esatto. Grazie a questa funzionalità nessun pirata informatico potrà accedere ai dati conservati all’interno del dispositivo senza il codice. Potrebbe accedere solamente provando tutti i codici e trovando di conseguenza quello giusto, ma ci vorrebbero più o meno cinque anni e mezzo per provare tutte le combinazioni.