Xiaomi Italia

Xiaomi sta arrivando ufficialmente in Italia. Gli appassionati di smartphone e i fan dell’azienda sono avvisati: il 24 maggio 2018 è la data scelta dalla divisione italiana di Xiaomi. A darne notizia è proprio l’azienda sui suoi canali social specificando che è ufficiale e che è entusiasta di incontrare i suoi utenti.

LEGGI ANCHE: Mi 7, eccolo nella prima foto dal vivo ma forse non vi piacerà

Come potete leggere nell’immagine qui sopra, non sono state pubblicate altre informazioni ma il messaggio pubblicato insieme a questo scatto parla chiaro “seguici se desideri un invito al nostro evento di lancio a Milano“. Una frase che basta a far capire che si tratta dell’apertura del primo negozio ufficiale in Italia, a Milano.

Uno store di cui vi abbiamo parlato proprio in questi giorni, alludendo ad una possibile apertura per la fine del mese di maggio. Il negozio, di cui non conosciamo ancora l’ubicazione esatta, venderà gli smartphone e i tablet del marchio ma anche tutti gli accessori che l’azienda produce. Tra questi abbiamo powerbank e dispositivi smart.

E ancora braccialetti intelligenti, droni, scarpe hi-tech e possibilmente anche il nuovo TV Mi Box 4. Un vero e proprio ecosistema pronto a sbarcare anche nel nostro Paese facendo breccia nei cuori di chi importava questi dispositivi dalla Cina pur di rimanere fedele a Xiaomi.

 

Xiaomi in Italia il 24 maggio: occhi puntati sulla pagina Facebook ufficiale

L’azienda fa intuire che per partecipare all’evento di inaugurazione del 24 maggio sarà necessario un invito. E del resto non potrebbe essere altrimenti considerata l’incredibile mole di appassionati che siamo sicuri prenderà d’assalto lo store fisico. Un invito che verrà assegnato nei prossimi giorni attraverso la pagina Facebook ufficiale per l’Italia.

Pertanto, vi consigliamo di avere gli occhi puntati sulla fan page in attesa che vengano pubblicati nuovi aggiornamenti. Nel frattempo potete dare un’occhiata alla lista dei centri assistenza ufficiali del marchio presenti sul territorio italiano. Anche questa è una lista ufficiale perché pubblicata direttamente dall’azienda.