sicurezza-android (1)Anche i dispositivi Android, come tutti i congegni tecnologici con accesso ad Internet, possono essere infettati da virus o malware. Sono soprattutto gli smartphone i dispositivi presi di mira dagli hacker, consapevoli che chiunque ormai ne possiede uno e i modi per infettare il sistema operativo di Google sono molteplici.

Se si vuole evitare di recare danno al proprio smartphone Android è utile seguire questi brevi consigli.

NON COLLEGARE IL TELEFONO AD UN PC INFETTATO

Sembra banale ma prima di collegare con cavo USB il proprio cellulare al Personal Computer è consigliato controllare che quest’ultimo non abbia virus, malware o anche solo bug o file maligni per evitare l’effetto contagio.

Questo consiglio vale per tutti i dispositivi a cui è possibile collegare lo smartphone e soprattutto a prevenire possibili “malattie” del proprio PC.

Anche collegando lo smartphone ad altri dispositivi tramite bluetooth è possibile trasmettere virus.

 

NON SCARICARE FILE DA FONTI SCONOSCIUTE

È il modo più semplice per prendere virus. Quindi fare molta attenzione a tutti i file che si scaricano da Internet soprattutto se presi da siti non protetti. Qualsiasi file, che si tratti di musica, video, film o testo può contenere una minaccia al suo interno perciò il modo più semplice per contrastarlo è scaricare un buon antivirus.

 

ATTENZIONE ALLE EMAIL

Con tutte le email che riceviamo molte sono spam e vengono automaticamente riconosciute archiviate dal sistema, ma alcune possono sfuggire al controllo. I virus sono in grado di mandare messaggi utilizzando account ritenuti sicuri e quindi la minaccia non viene riconosciuta da altri dispositivi. Anche per questi casi è utile possedere un antivirus.

 

ATTENZIONE ALLE APP

Quando si scarica un’app sul proprio smartphone bisogna accettare permessi per l’utilizzo di varie funzioni del nostro dispositivo. Ad esempio un’app può chiedere accesso alla rubrica, alle email o ai social network.

Occorre quindi controllare che questi permessi siano effettivamente necessari all’utilizzo dell’applicazione perché accettando si autorizza l’accesso ai propri dati senza rendersene conto. Per fortuna sul Play Store tutte le applicazioni vengono controllate e casi del genere sono rari ma qualcosa può sempre sfuggire ai controlli di sicurezza di Google.

In ogni caso è opportuno controllare le recensioni degli altri utenti e i punteggi prima di scaricare ogni applicazione.

 

SCARICARE UN BUON ANTIVIRUS

È stato già ripetuto più volte ma è necessario possedere un antivirus in grado di combattere le minacce della rete. Sul Play Store sono molti gli antivirus gratuiti e di buon livello.