Xiaomi Mi 7 arriverà in ritardo?
Xiaomi Mi 7 arriverà in ritardo?

Xiaomi sembra aver posticipato il lancio del suo nuovo Mi 7 anche se una presunta variante è stata trovata su Geekbench. Quasi sicuramente, salvo altre posticipazioni, lo smartphone arriverà nel mese di giugno.

Il flagship era stato trovato su Geekbench con il nome inglese della costellazione dell’Orsa Maggiore. Se ancora non lo sapete, l’azienda cinese è solita dare il nome in codice di una costellazione.

Xiaomi posticipa il lancio di Mi 7, ecco il motivo

Secondo il flagship, lo smartphone montava un processore Qualcomm Snapdragon 845 con 6 GB di memoria RAM. Le prestazioni sembrano essere aumentate di parecchio dopo una collaborazione intensa tra Xiaomi e Qualcomm.

Lo smartphone, inizialmente doveva essere presentato durante questo mese ma @FunkyHuawei ha recuperato il presunto firmware. Da esso si può capire che il motivo del lancio posticipato sia il notch. L’azienda cinese sembra che voglia introdurlo nel nuovo Mi 7. Secondo le ultime indiscrezioni infatti, verranno introdotte nuove stringhe nel codice che gestisce la barra di stato.

Manca ancora una data per la sua presentazione, ma sembra che Xiaomi voglia anche introdurre delle fotocamere ad infrarossi per il riconoscimento del volto. Non sarebbe più solo basato sul software, che potrebbe essere raggirato con foto o video. Non ci resta che attendere maggiori informazioni. Intanto potete scaricare la nostra applicazione TecnoAndroid direttamente da Google Play per non perdervi neanche una news.