Mediaset Premium

Mediaset Premium ha ben chiara quale debba essere la strategia per il futuro prossimo. La pay tv italiana, in attesa di risolvere il rebus relativo ai diritti tv per il calcio, sta per puntare tutto su serie tv e film.

I contenuti video, da qui ai prossimi mesi, diventeranno strategici per cercare di attrarre quanta più clientela possibile e per cercare di arginare i possibili addii. In poche parole Mediaset Premium per fidelizzare la sua platea vuol trasformarsi in una sorta di Netflix nostrana.

La piattaforma mobile di Mediaset Premium

Al fine di pubblicizzare la sua offerta ed il suo pacchetto per serie tv e film, la pay tv offre un’interessante soluzione free a tutti coloro che sono interessati. Per un mese sarà possibile vedere i migliori titoli del cinema e del piccolo schermo senza pagare nemmeno un centesimo.

Tutto ciò sarà possibile grazie a “Infinity“, piattaforma mobile di casa Mediaset attraverso cui è possibile accedere ad una galleria composta da oltre 3mila titoli tra pellicole di ultima uscita e grandi classici.

Le serie di Infinity

L’offerta di “Infinity” ricalca in tutto e per tutto i contenuti di Premium: al suo interno sono presenti anche serie cult del momento come “The Big Bang Theory”, Mr. Robot” o “The Young Sheldon”.

Alla scadenza del mese promozionale, “Inifnity” sarà disponibile al prezzo di 7,99 euro da pagare ogni trenta giorni