WhatsApp: 3 nuove funzioni e trucchi segreti che molti utenti non conoscono

Quante volte ci siamo trovati il nostro profilo WhatsApp bombardato da inutili notifiche di messaggi promozionali o pubblicitari? O ancora, quante volte il nostro profilo è stato bombardato da testi fastidiosi contenenti questa o quella fake news?

Purtroppo, tra le tante caratteristiche positive della chat di messaggistica istantanea bisogna distinguere anche alcune note negative.

Al giorno d’oggi spam e messaggi truffa rappresentano un tallone d’Achille per la piattaforma di proprietà Facebook.

Il filtro anti-spam di WhatsApp

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno ben in mente questo dogma e stanno cercando in tutti i modi di cambiare il corso delle cose. Attraverso nuovi aggiornamenti previsti a breve, la chat di messaggistica dovrebbe cambiare in meglio per le sue utenze quasi miliardarie.

Sulle versioni beta già disponibili circolazioni, si stanno testando alcuni “filtri anti-spam”. Questi filtri rappresentano un sistema di osservazione all’avanguardia in grado di captare al momento tutti i tentativi di divulgazione per messaggi non veritieri o di stampo promozionale.

Leggi anche:  WhatsApp: il nuovo aggiornamento porta solo delusione per gli utenti

Crescono gli strumenti per la segnalazione

A questi “filtri anti-spam” saranno poi unite nuove armi a disposizione dei singoli profili. A breve, infatti, cresceranno gli strumenti attraverso cui noi tutti potremo segnalare all’attenzione di WhatsApp testi poco credibili o fastidiosi.

Con l’unione delle due azioni, gli sviluppatori vogliono creare una piazza virtuale più sicura per tutti.

La bontà di questi provvedimenti sarà valutata soltanto nei mesi a venire. La speranza è che finalmente si sia trovata una soluzione ai fastidiosi messaggi che tutti noi odiamo.