La scorsa settimana, la variante Exynos di Galaxy S9 è stata avvistata su Geekbench. Questo modello ha ottenuto un punteggio piuttosto elevato, e ha superato anche la variante Snapdragon di Galaxy S9 Plus.

Nelle scorse ore, la variante Exynos del Galaxy S9 Plus è stata finalmente avvistata su Geekbench, ottenendo un punteggio enormemente superiore alla sua controparte Snapdragon. A titolo informativo, ricordiamo che S9 Plus godrà di ben 2GB in più rispetto alla variante standard.

Il nome in codice del device è SM-G965F, e a bordo troveremo Android 8.0 Oreo. Il chipset che muoverà il tutto sarà Exynos 9810, un octa-core a 1.95 GHz.

Nel test single core, lo smartphone ha ottenuto 3773 punti, mentre nel multi-core totalizza 9024 punti. Un notevole miglioramento rispetto all’attuale gen. Exynos 8895 di Galaxy S8 Plus, il quale ha fatto registrare rispettivamente 2159 e 7235 punti nei test single-core e multi-core.

Stesso discorso per Galaxy S9 versione Exynos. Lo scorso anno, Galaxy S8 (Exynos 8895) ha totalizzato un punteggio medio in single-core di 1950 e in multi-core di 6400. Confrontandolo con i 3648 e 8894 di Galaxy S9 (Exynos 9810) si nota subito un boost prestazionale elevatissimo.

La versione Exynos 9810 del duo S9 sarà quella disponibile a livello internazionale, mentre la variante Snapdragon 845 sarà venduta esclusivamente negli Stati Uniti e Cina. Entrambe le varianti vedranno la luce in occasione del MWC 2018 di domenica a Barcellona.