Sony Xperia XZ Premium

Sony Xperia XZ Premium sta per ricevere un nuovo aggiornamento di febbraio che modificherà alcune caratteristiche del launcher, conterrà delle patch di sicurezza e altre risoluzioni di problemi. Sony dimostra di tenere molto al suo smartphone che fu al top del mercato lo scorso anno, supportandolo con questa nuova release.

Installazione e caratteristiche del nuovo aggiornamento

Xperia XZ Premium vanta queste caratteristiche tecniche:

  • Display da 5.5″ Triluminos con supporto HDR e risoluzione 4K
  • SoC Snapdragon 835 con 4GB di RAM
  • Memoria interna 64GB
  • Batteria da 3.230 mAh
  • Fotocamera posteriore da 19MP con il Super Slow Motion a 960 fps

Come recita il sito ufficiale, “aggiornare il software del dispositivo per ottenere funzionalità, miglioramenti, correzioni dei bug più recenti e assicurare così prestazioni ottimali”. Il modo più semplice per installare un aggiornamento è seguire la notifica che lo stesso smartphone ti propone: una volta cliccata il software vi guiderà all’installazione. Ovviamente vi verrà chiesta una connessione wireless perché l’update pesa 119 Mb. Tuttavia, alcune release non si possono scaricare dal dispositivo in wi-fi, pertanto bisogna collegare lo smartphone ad un PC e usare il software apposito.

Leggi anche:  Sony Xperia XZ Premium in offerta su Amazon al prezzo più basso di sempre

Da questo update sarà possibile utilizzare nuove shortcut sulle icone della schermata home, nuove animazioni al lancio delle app, ed è stata rimossa l’impostazione predefinita degli swipe alto-basso per accedere al drawer e alla ricerca app. La nuova build sarà la 47.1.A.12.75 su base Android Oreo 8.0.0. Tra le altre novità di questo update, Sony ha implementato anche la soluzione alle recenti vulnerabilità Meltdown e Spectre, oltre ai classici arricchimenti prestazionali e risoluzione di bug noti.