ZUK Z2 Pro riceve Oreo stabile
ZUK Z2 Pro riceve Oreo stabile

Nel mese di dicembre vi abbiamo comunicato in anteprima l’arrivo di Android 8.0 Oreo per Lenovo ZUK Z2 Pro, ex top gamma del produttore cinese caratterizzato da 6GB di memoria RAM ed un chipset Qualcomm Snapdragon 820.

Nella giornata di ieri, il CEO di ZUK Chang Cheng ha annunciato, tramite il suo account Weibo, il rilascio della interfaccia utente ZUI 3.5 in versione stabile per il device.

ZUI 3.5 è l’ultima versione della UI personalizzata di Lenovo, utilizzata anche per alcuni smartphone della serie Moto – ma solo in Cina, NdR. Essa si basa su Android 8.0 Oreo, ed integra tutte le classiche feature implementate sull’ultima versione del robottino verde.

ZUK Z2 Pro: ecco le novità portate da Android Oreo

L’amministratore delegato della società ha condiviso ieri un’immagine (che vi alleghiamo a fine articolo date le sue dimensioni) contenente alcuni dettagli del nuovo aggiornamento, ma purtroppo in lingua cinese.

Leggi anche:  OnePlus: in arrivo un nuovo strumento per i possessori dei modelli 5 e 5T

Siamo riusciti a tradurne il contenuto, ed ora vi riportiamo alcune delle novità: nuovo design dell’interfaccia utente, incluse le applicazioni Chiamate ed SMS, nuovo centro di sicurezza con funzionalità di Blacklist, nuova applicazione U Healt e funzione “Calendario personale”.

Inoltre, il nuovo aggiornamento porta molte correzioni a bug noti, come quello che ha colpito la funzione di risparmio energetico.

ZUK Z2 Pro è stata lanciato nel 2016 con a bordo Android 6.0 Marshmallow, e successivamente è stato aggiornato prima a Nougat, ed ora ad Oreo. Attualmente, questo update è disponibile solo per gli utenti Z2 Pro in Cina, ma si spera che la ROM possa raggiungere anche i device sparsi per il Globo.