xiaomi

Xiaomi Mi 5X è stato lanciato nel luglio dello scorso anno, ed ha ottenuto un buon feedback in Cina. Pochi mesi più tardi, il colosso cinese ha presentato Mi A1, il primo Android One Xiaomi, destinato al mercato globale.

Ieri vi abbiamo parlato di Xiaomi Mi 6X. Nella fattispecie, sarebbe emersa in rete la back cover del device, un midrange che andrà a prendere il posto di 5X e che – molto probabilmente – costituirà la base di Mi A2.

Xiaomi Mi 6X, ecco la foto della back cover: clone di iPhone X?

Caratteristiche tecniche

L’immagine che vi proponiamo di seguito immortala il raffigura Xiaomi Mi 6X, smartphone caratterizzato da un doppio modulo fotografico posteriore simile a quello di Apple iPhone X. Tra i due sensori troviamo un doppio Flash LED, mentre al centro della back cover v’è un lettore biometrico per i riconoscimento delle impronte digitali.

Leggi anche:  Xiaomi inarrestabile: ecco il secchio della spazzatura intelligente

La cover del device mostra alcuni intagli che fanno ipotizzare la presenza di un altoparlante, porta USB-C e jack audio da 3,5 mm posti nella parte inferiore dii Xiaomi Mi 6X. Il trasmettitore IRDA potrebbe essere collocato sul bordo superiore, mentre i pulsanti di controllo del volume e tasto di accensione/spegnimento sembrano essere collocati sul lato destro.

I render restituiscono uno smartphone con fattore di forma in 18: 9, il cui display dovrebbe avere una diagonale compresa tra i 5,7 pollici – 5,9 pollici, probabilmente in risoluzione FHD+. Purtroppo, non ci sono dettagli disponibili circa le specifiche tecniche, nè sulla data di presentazione.