Motorola Moto Z3
Motorola Moto Z3 Play

Il nuovo anno inizia alla grande per Motorola con i leaks dei presunti dispositivi della serie di punta della compagnia. Guardando le specifiche trapelate del Moto Z3 e del Moto Z3 Play non si capisce molto, ma sembrerebbe che un terzo membro della serie Z sfrutterà lo Snapdragon 845, il probabile flagship della compagnia comprata da Lenovo. Inoltre sono comparse anche le notizie su una Mod alquanto interessante.

I dettagli dei Motorola Moto Z3 e Z3 Play

Come già detto quello che è trapelato non è molto, oltre alle immagini dei due dispositivi. Quello che salta subito all’occhio è il palese schermo a tutto corpo degli smartphone, simile al Moto X5. Si tratta di un passaggio fondamentale per Motorola, dal momento che si sono bloccati in una forma simile mantenendo il flusso di Moto Mod in circolazione per tre anni. Se volevano sbloccarsi doveva per forza succederà quindi tanto valeva farlo su un dispositivo che farà parte della serie di fascia più alta della compagnia.

Leggi anche:  Moto P30: un nuovo misterioso smartphone appare sul sito ufficiale cinese

Le informazioni suggeriscono un display da 6 pollici con risoluzione FullHD+ con un rateo di 18:9 su entrambi gli smartphone. Nessuno invece ha la tacca dell’X5 che simula quella dell’iPhone X, ma ognuno include il pulsante software bianco nella parte inferiore che servirà per la navigazione dell’interfaccia.

Motorola Moto Z3 e 5G Moto Mod
Motorola Moto Z3 e 5G Moto Mod

5G Moto Mod

Considerando le poche informazioni precedenti forse questa notizia risulta anche più interessante. Nell’immagine c’è la Moto Mod messa direttamente sul Motorola Moto Z3. Come il nome suggerisce l’intenzione di questa Mod è quella di portare la tecnologa 5G sugli smartphone, come la compagnia aveva promesso. Certo probabilmente si tratta solo di un concetto attualmente considerando che tale rete non è ancora disponibile, figuriamoci un hardware in grado di sfruttarla.

Guardando il lancio dell’anno scorso dei Modelli Z, ovvero Z2, Z2 Play e Z2 Force, probabilmente anche quest’anno le versioni aggiornate di questi dispositivi usciranno a luglio.