Ci sono stati diverse presentazioni di Smartwatch al CES di quest’anno. Alcuni presentano caratteristiche veramente eccezionali come nel caso del Blocks, lo Smartwatch modulare, altri un po’ meno. Tra i dispositivi annunciati c’è stato anche il Suunto 3 Fitness.

Allenamento e forma fisica

Non si tratta del dispositivo più emozionante o avveniristico, ma le sue funzionalità lo rendono perfetto per quello che è il suo compito. Si tratta di un dispositivo indossabile intelligente focalizzato sulla forma fisica destinato alla fascia più economica di questo tipo di dispositivi. 3 Fitness è impermeabile fino a 30 metri di profondità, quindi ci si può nuotare senza problemi, una caratteristica che non in molti possiedono.

Viene venduto con più di 80 profili fitness pre-caricati, un cardiofrequenzimetro incorporato e la possibilità di visualizzare le notifiche del telefono. Il design risulta alquanto accattivante. Una cornice metallica particolarmente leggera contorna il display e aggiunge una lieve rifinitura. Le cinghie possono essere facilmente sostituite per stili, colori e materiali per adattarlo al meglio ai nostri gusti.

Il cardiofrequenzimetro sporge dalla parte posteriore della cassa dell’orologio, garantendo una migliore adesione sulla pelle per una lettura del polso più accurata senza però risultare scomodo. Poi ci sono cinque pulsati presenti sulla scocca in quanto lo schermo non è touchscreen. Tutti i comandi arrivano dai cinque pulsati di cui 3 si trovano a destra e due a sinistra.

Lo schermo è di dimensioni adeguate, ma è essenziale per quanto riguarda la risoluzione e riproduzione di colori. Poca qualità e qualche problema in caso di luce diretta. Questo però rende la batteria abbastanza duratura da far reggere il dispositivo per un’intera settimana. Considerato il senso del dispositivo il non dover pensare alla batteria ogni giorno è un’ottima cosa e la scarsa qualità dell’immagine non è un problema che inficia tutto il resto.

La data di rilascio del dispositivo del Suunto 3 Fitness è fissata per aprile e il costo dovrebbe partire da 199 euro.