Mediaset Premium è molto diffusa in Italia, le offerte per entrare a far parte della grande famiglia sono veramente interessanti, ma come uscirne?. In quest’articolo vi spiegheremo come inviare la disdetta dell’abbonamento.

Settimanalmente Mediaset Premium propone interessanti promozioni con prezzi da capogiro (qui per l’offerta di Natale 2017). Nonostante il gran numero di utenti in ingresso, una piccola parte di già clienti vorrebbe abbandonarla, ma non sa come fare. Le indicazioni sul sito ufficiale sono confuse, non troppo chiare. Noi di TecnoAndroid vi spieghiamo passo per passo come fare.

Innanzitutto distinguiamo due casi: diritto di recesso entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto e disdetta prima della scadenza.

Mediaset Premium : diritto di recesso entro 14 giorni

Per Legge, ogni utente ha diritto di recesso da un qualsiasi abbonamento, entro 14 giorni dalla sottoscrizione dello stesso.

Con Mediaset Premium, ovviamente, è possibile richiedere il recesso. Compilate questo modulo ed inviatelo con raccomandata A/R (con ricevuta di ritorno), al seguente indirizzo RTI S.P.A Casella Postale 101, 20900 Monza (MB). Sia chiaro, la lettera dovrete inviarla entro 14 giorni dall’attivazione della linea, farà fede la data d’invio.

Leggi anche:  Mediaset Premium: il nuovo abbonamento stupisce i clienti con DAZN

Parallelamente dovrete riconsegnare a Mediaset tutti i prodotti in dotazione, a spese vostre. Questi dovranno essere intatti, pena una richiesta di risarcimento da parte dell’azienda.

Mediaset Premium: disdetta prima della scadenza

Il contratto è annuale, pertanto verrà rinnovato, ogni anno, lo stesso mese. Per evitare di iniziare con un nuovo anno, vi basterà inviare il mese precedente alla scadenza una raccomandata A/R a RTI S.P.A Casella Postale 101, 20900 Monza (MB). Il modulo da compilare e poi inviare lo trovate a questo indirizzo (nella schermata scegliete Modulo disdetta a scadenza Premium).

In questo caso non dovrete pagare alcuna penale, dato che recedete dal contratto in scadenza. La stessa procedura può essere seguita anche quando recedete in un qualsiasi mese, ma fate attenzione, dovrete pagare una penale, dato che recedete non a scadenza. La decorrenza sarà sempre dal mese successivo all’invio della raccomandata.

Come in precedenza, dovrete inviare tutti i prodotti in dotazione e di proprietà Mediaset. Dovranno essere integri e intatti, altrimenti vi verrà chiesto un risarcimento.