galaxy s9

Ora è il turno della Samsung di mostrare qualcosa di innovativo agli utenti. Il lancio di questo nuovo dispositivo Galaxy S9 ci sarà solo tra qualche mese, ma sono tutti in attesa e pronti a scoprire le nuove novità che la Samsung ha studiato per noi. Per ora possiamo solo immaginare che cosa potremmo aspettarci, quindi si parla solo di ipotetiche funzionalità che il nuovo telefono potrebbe avere.

L’azienda sudcoreana ha anticipato il fatto che non cambierà l’aspetto esteriore, infatti sembra che per tutto ciò che riguarda il design del dispositivo non sia cambiato quasi nulla, solo probabilmente qualche piccolo dettaglio, ma di fatto resterà simile anche nei materiali, vetro e alluminio.

La novità invece di cui tutti parlano, è l’introduzione dello scanner per l’iride potenziato, funzione che potrebbe portare la compagnia ad un livello successivo, sia per quanto riguarda gli incassi che la progettazione sempre migliore. Sicuramente ci sarà da parte della compagnia un gran lavoro sia di hardware che di software, per migliorare tutto quello che i clienti e gli utenti non hanno trovato andasse bene nei Galaxy 8 e Note 8.

Bisogna tener presente però, che la Samsung ora deve combattere contro la decennale uscita dell’iPhone X e del suo Face ID, composto da una serie innumerevole di sensori capace di distinguere i volti e quindi permettere solo al proprietario di accedere ai contenuti del telefono.

Questo ha permesso alla Apple di passare al livello successivo e quindi, di avere il primato sulla sicurezza dei dispositivi, ma questo è tutto ancora da vedere. Inoltre, si parla di un nuovo sensore da 3MP, che rappresenta uno sviluppo maggiore rispetto al 2MP che conosciamo oggi, che già di per sé risulta essere efficace anche quando l’utente in questione porta gli occhiali o magari è in un luogo con poca luce.

Leggi anche:  Samsung sta sviluppando una tecnologia di upscaling in 8K per la realtà virtuale

Galaxy S9 sarà più potente di iPhone X

I dispositivi potrebbero avere un rapporto schermo-corpo maggiore, alcuni modelli sono stati immaginati con un rapporto 21:9.E non è ancora finita, perché il nuovo dispositivo potrebbe anche supportare il nuovo Dual Volte di Qualcomm. Questo nuovo processore potrebbe permettere al dispositivo una doppia sim da usare contemporaneamente. I nuovi modelli Samsung saranno precisamente SM-G9608/DS e SM-G9650/DS, nuove sigle che potrebbero benissimo essere i due nuovi smartphone che sembrerebbero avere un doppia sim e che tutti aspetteremo di vedere.

Sembra che il nuovo scanner non rappresenti solo una risposta al lancio del nuovo iPhone X ma anche contro LG G7 ed un nuovo sensore che verrà integrato al suo interno. Samsung in primo luogo, sta cercando di assicurare all’utente maggiore affidabilità e rapidità per il sistema di sblocco frontale, che con il 3PM dovrebbe permettere una prestazione migliore quando l’utente muove gli occhi, o addirittura, indossa gli occhiali da sole. Ma per conoscere realmente le novità, purtroppo possiamo solo aspettare, e rispetto agli anni passati, la nuova serie di dispositivi potrebbe uscire prima del previsto.