WhatsApp è in continuo miglioramento e gli aggiornamenti rilasciati quasi quotidianamente lo dimostrano. Il compito degli sviluppatori è rendere WhatsApp la migliore applicazione di messaggistica al mondo. Tuttavia, gli utenti non sempre sono a conoscenza delle novità che vengono introdotte anche se importanti per un corretto utilizzo.

È per questo che abbiamo deciso di mostrarvi tre funzionalità che è necessario conescere per la migliore esperienza di utilizzo di WhatsApp. Funzionalità disponibili solo per chi possiede l’ultima versione dell’applicazione che, lo ricordiamo, può essere scaricata gratuitamente sul Google Play Store per chi possiede un dispositivo Android e sull’App Store per chi ha iPhone.

LEGGI ANCHE: WhatsApp, incredibile novità che permette di autodistruggere i messaggi dopo 24 ore

CONDIVIDERE DOCUMENTI IN PDF E DAL CLOUD

Su WhatsApp è possibile scegliere i documenti in formato PDF da allegare ad una chat. Una funzionalità accessibile su Android dalla classica icona a forma di graffetta che apre il menu con le tipologie di file che si intende inviare. A questo punto basterà selezionare “documento” e dalla pagina apertasi quello che si intende inviare.

Su iOS è possibile invece inviare i documenti archiviati all’interno delle piattaforma Cloud attualmente supportato come Dropbox e Google Drive. Anche in questo caso farlo è molto semplice perché basterà selezionare la freccia con il verso in su, la solita icona per allegare i file, e dal menu apertosi scegliere “condividi documento”.

MEDIA, LINK E DOCUMENTI IN ORDINE

Su WhatsApp, lo abbiamo appena detto, è possibile inviare file multimediali ma anche documenti e indirizzi di pagine internet. Spesso può risultare importante ricordarsi quale di questi file o collegamenti sono stati inviati ad un contatto. Ancora meglio se in ordine cronologico. Su iOS basterà eseguire uno swype verso sinistra sul contatto di cui vogliamo conoscere i file inviati, selezionare “info contatto, altro” e dalla pagina apertasi “media, link e documenti”.

Su Android, invece, dalla chat aperta con il contatto di nostro interesse, selezionare i tre puntini verticali in alto a destra e scegliere sempre “media, link e documenti”. In alcuni casi è disponibile solo la voce media che all’interno contiene le sezioni media, link e documenti.

LEGGI ANCHE: WhatsApp introduce testo, sfondi colorati e molto altro negli stati

CANCELLARE LE CHAT MANTENENDO I MESSAGGI SPECIALI

Per trasformare un messaggio in un messaggio speciale basta toccare e tenere premuto il testo di nostro interesse e scegliere la stellina. In questo modo sarà sempre possibile trovarlo facilmente. Anche per gli utenti che sono soliti cancellare le chat. Al momento dell’eliminazione, infatti, WhatsApp chiederà all’utente se mantenere questi messaggi durante la rimozione della chat o meno.