Domani Xiaomi ha in programma di presentare un nuovo dispositivo, che per la società stessa è davvero importante. L’atteso e parlatissimo Xiaomi Redmi Note 5A sarà finalmente ufficializzato domani, con una conferenza stampa che si terrà in Cina.

Prima che lo smartphone sai ufficiale, vi riepiloghiamo qui tutte le informazioni trapelate fino ad oggi sul dispositivo in questione. Ovviamente sono trapelate informazioni sia riguardo la scheda tecnica, sia riguardo il lato estetico dello smartphone.

Xiaomi Redmi Note 5A: tutto quello che sappiamo fino ad oggi

Del device saranno presentate due varianti, le quali differenze riguarderanno un po tutte le caratteristiche. La prima differenza sta nel reparto fotografico. Infatti nella variante base avremo 16 Mp nella parte posteriore, e 5 Mp nella parte anteriore. Nella variante “High” invece, ci saranno 16 Mp su entrambi i sensori, accompagnati da flash Led. Questo sarà di fatto il primo smartphone della società cinese ad essere dotato di un selfie flash.

Una caratteristica da non sottovalutare riguarda la possibilità di inserire due Sim contemporaneamente, e poter espandere allo stesso tempo la memoria disponibile per lo storage tramite una microSD.

Per quanto riguarda processore e memorie, sulla versione base avremo un SoC Snapdragon 425 con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria integrata per lo storage. La versione “premium” invece, avrà un SoC Snapdragon 435 con 3 GB di RAM e 32 G di memoria integrata per lo storage. Su entrambi i device sarà utilizzato un display con diagonale da 5.5″ e definizione HD. Altre caratteristiche invariante nei due modelli saranno la connettività 4G VoLTE, Bluetooth 4.2 ed una batteria da 3000 mAh.

Dalle immagini trapelate in rete inoltre, possiamo dirvi che la versione di fascia più alta di questo Xiaomi Redmi Note 5A sarà dotato di un comodissimo sensore biometrico.

Voi cosa ne pensate di questo nuovo medio di gamma di casa Xiaomi? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.