Whatsapp+ reborn
Se state utilizzando un client Whatsapp non ufficiale, fareste bene a rimuoverlo e a tornare al client nativo, sembrerebbe infatti che la nuova ondata di ban che sta per arrivare sarà letteralmente spietata, vediamo i dettagli!

Iniziamo col dire che attualmente il tutto è abbastanza confusionario, ma sembrerebbe che moltissimi users in giro per il web stiano ricevendo una notifica sul proprio client di terze parti, direttamente da Whatsapp la quale avviserebbe che una nuova ondata di ban è prossima e che questa volta, ai recidivi non verrà data alcuna possibilità, la disabilitazione dell’account sarà infatti permanente e senza possibilità di ricorso, dunque, se sarete tra gli sfortunati “permabannati” non potrete utilizzare il vostro client, o almeno, potrete farlo solo cambiando numero di cellulare!
La news proviene da osmdroid, il quale su Google+ avrebbe affermato di essere attualmente al lavoro su una versione di whatsapp alternativa che dovrebbe poter riabilitare whatsapp, o almeno, possa riuscire ad aggirare questo avviso, ma attualmente nulla di fatto, sembrerebbe che Facebook abbia fatto le cose per bene e che questa volta, non si potrà essere in grado di “prendere in giro” il server della nostra app di messaggistica preferita.
Altro punto oscuro è sul quando arriverà questa nuova ondata di ban, sembrerebbe infatti che facebook si sia solo attivato per avvisare i propri utenti “non in regola” di questa eventualità, senza fornire una data o almeno, una qualche indicazione sul quando “calerà la mannaia”, staremo a vedere, ovviamente, vi consigliamo, anche se a malincuore, di eliminare i client di terze parti per evitare spiacevoli conseguenze!
[via]