Samsung ha rivelato un nuovo smartphone dotato di un display che ruota a 360 gradi e si piega sia verso l’interno che verso l’esterno.

Un comparto della società tecnologica, Samsung Display, ha presentato il nuovo prototipo della combo display + cerniera al CES 2023. Il display “Flex in and out“, secondo l’azienda, può piegarsi sia verso l’interno che verso l’esterno raggiungendo i 360 gradi. Il display è dotato anche di una cerniera diversa dal solito che crea una piega meno visibile durante la piegatura stessa.

Questo nuovo design della cerniera “a goccia d’acqua” appare diverso da quello attualmente utilizzato nei modelli Galaxy Fold di Samsung in vendita da agosto 2022. Oltre ad una piega meno visibile, secondo quanto riferito la nuova cerniera aiuterà anche a ridurre lo stress esercitato sul display pieghevole. Il che potrebbe aiutare i dispositivi a renderli più resistenti a lungo termine. Samsung potrebbe portare il nuovo display sul suo prossimo modello Galaxy Z Fold 5. Infatti, un rapporto sul sito coreano Naver all’inizio di questa settimana ha suggerito che il nuovo dispositivo potrebbe avere un potenziale cambiamento concerne il design.

Samsung presenta un nuovo display pieghevole che ruota addirittura fino a 360 gradi

Il nuovo modello della gamma Fold è uno smartphone di dimensioni tradizionali che si apre orizzontalmente in un grande schermo delle dimensioni di un tablet. Sebbene lo sviluppo di telefoni pieghevoli sia ormai un’impresa, le recensioni della linea Samsung di questi prodotti hanno evidenziato alcune problematiche che questi modelli hanno. Non tutti gli sviluppatori di app stanno attualmente realizzando app con interfacce che si adattano alle risoluzioni di questi telefoni. Sebbene il set di app di Samsung funzioni bene su di esse, lo stesso vale con Discord, Outlook e la suite Office di Microsoft.

L’anno scorso la società aveva dichiarato che avrebbe reso mainstream gli smartphone pieghevoli continuando ad “ascoltare e imparare” dai suoi utenti. Samsung aveva dichiarato allora che questi dispositivi rientrano nella categoria degli smartphone ultra premium più usati tra i consumatori. La sua prossima linea di dispositivi pieghevoli è prevista per agosto di quest’anno. Non è chiaro come funzionerebbero le dinamiche del nuovo software quando il dispositivo è piegato verso l’esterno.

Articolo precedenteIl numero di stelle visibili nel cielo notturno sta diminuendo
Articolo successivoPoste Italiane: il vostro conta rischia se avete ricevuto questo avviso
Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando la passione per la tecnologia.