tesla-si-potrà-giocare-mentre-si-guida

Il concetto innovativo sviluppato da Elon Musk rende possibile giocare ai videogiochi mentre si guida un veicolo a partire da oggi. Hai mai desiderato di poter giocare ad alcuni dei tuoi giochi preferiti mentre eri al volante? Per il bene della sicurezza di tutti sulla strada, speriamo davvero di no. Elon Musk, invece, non condivide questo punto di vista e ha permesso anche alle persone più inconsapevoli di realizzare questo obiettivo.

In effetti, Elon Musk è l’amministratore delegato di Tesla, il produttore di fama mondiale di automobili elettriche premium che ora sono anche in grado di guidarsi da sole. Già nel 2018, l’uomo più ricco del mondo ha annunciato il suo interesse per l’installazione di console per videogiochi nei suoi veicoli Tesla.

Tesla, Elon Musk ha rilasciato il nuovo aggiornamento

Ora è possibile giocare a Steam su una Tesla. Non solo Cuphead e Sonic, ma anche Cyberpunk 2077 ed Elden Ring. Come parte dell’aggiornamento natalizio di Tesla, l’integrazione è stata annunciata e sarà disponibile in versione beta per i veicoli Model S e X a partire dal 2022. Nelle note di rilascio per l’aggiornamento, si afferma che i salvataggi nel cloud sono supportati e che qualsiasi gioco che è stato convalidato può essere giocato su Steam Deck. Pertanto, è anche possibile scambiare i progressi di gioco tra diverse postazioni di gioco e la Tesla (nel caso in cui ti dimentichi di salvare durante la guida).

Musk ha twittato che potrebbero essere collegati anche una tastiera e un mouse, nonostante il teaser menzioni solo la compatibilità per i controller wireless. Del resto tutti sanno che per i giochi sparatutto in prima persona è necessario un mouse, anche se non è chiaro dove possa essere trovata una comoda collocazione per la tastiera.

Articolo precedenteNoise Colorfit Pro 4 Alpha, smartwatch low cost con display AMOLED
Articolo successivoAvatar 2: il successo al botteghino della pellicola ambientata sott’acqua
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.