SamsungIl lancio di nuovi prodotti da parte di aziende affermate come Apple e Samsung, ma non solo, è sempre programmato accuratamente secondo strategie ripetute e consolidate nel corso negli anni. Samsung, appunto, è solita rilasciare le nuove generazioni di smartphone pieghevoli tra il mese di agosto e settembre di ogni anno. Dunque, l’arrivo dei Galaxy Z Fold 5 e Galaxy X Flip 5 può essere considerato davvero molto lontano ma ciò non vieta a leaker ed esperti di avanzare le prime ipotesi sui presunti aggiornamenti.

Negli ultimi giorni, infatti, è stato Ross Young ad esprimersi fornendo alcune anticipazioni sugli aggiornamenti attesi sul Galaxy Z Flip 5. L’esperto si è soffermato soprattutto sulle dimensioni dei display e sul meccanismo a cerniera previsto sul dispositivo a conchiglia di Samsung.

Samsung Galaxy Z Flip 5: ecco tutte le previsioni emerse fino ad ora!

 

Secondo l’analista Ross Young, il Samsung Galaxy Z Flip 5 avrà un display esterno più grande rispetto alla precedente generazione. Si passerà da un display da 1,9 pollici a un display da ben 3 pollici. Inoltre, il pieghevole vanterà una nuova cerniera che ridurrà sensibilmente l’interruzione tra i due display.

La fonte non è da ritenere del tutto attendibile, soprattutto se considerate le precedenti previsioni sulle dimensioni del display del Galaxy Z Fold 4. Nonostante ciò potrebbe trattarsi di aggiornamenti interessanti che potrebbero essere realmente nei piani di Samsung.

Il lancio è comunque ancora troppo lontano per poter avanzare ipotesi fondate. Nei mesi a venire maggiori dettagli sapranno smentire o confermare quanto emerso fino a questo momento offrendo, inoltre, ulteriori informazioni sulla scheda tecnica e il design dello smartphone.

 

Articolo precedenteHonor X9a, in arrivo la versione re-branded di Honor X40
Articolo successivoSamsung Galaxy S23, ecco alcuni degli accessori ufficiali
Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.