Oppo Reno 8 5G è l’ultimo smartphone della serie premium di smartphone Reno di casa Oppo. La serie Reno è nota per due cose in particolare: design e fotocamera; e Oppo Reno 8 5G eccelle su entrambi i fronti.

Le specifiche della fotocamera su carta potrebbero essere deludenti, ma i risultati sono davvero soddisfacenti per il prezzo. Inoltre il suo design non vi farà passare inosservati. Noi lo stiamo testando da ormai più di 2 settimane e finalmente siamo pronti a parlarvene, in questa recensione.

Design e materiali:

Oppo Reno 8 sostanzialmente continua lo stile introdotto con il Reno 8 Pro, dove il comparto fotografico si fonde con l’ampia scocca posteriore (visto anche sui flagship della casa), come a gridare al mondo intero la missione fotografica del dispositivo.
La colorazione blu scura da noi in prova è molto elegante e raffinata, e lo spessore decisamente contenuto pari a 7.7 mm.

Esteticamente ha un innegabile successo, anche se la presenza di diversi materiali (qui abbiamo il policarbonato ovunque) gli conferisce un aspetto gradevole ma non premium rispetto al Reno 8 Pro. Ancora una volta, ribadiamo che l’assenza di materiali tradizionalmente più pregiati come vetro e alluminio non è sicuramente un problema, ma la sensazione generale è sicuramente un prodotto relativamente economico.

Sul lato destro c’è un pulsante di accensione/spegnimento con una striscia verde all’interno come dettaglio estetico, ma non capiamo a cosa serva davvero. Poi, a sinistra, c’è il bilanciere del volume, il secondo microfono in alto, il connettore USB-C per la ricarica in basso e gli altoparlanti sono solo mono invece che stereo. Mancano, purtroppo, lo slot per la microSD, il jack per le cuffie e certificazioni IP di ogni tipo.

Comparto multimediale:

Oppo Reno 8 ha un display AMOLED da 6,43 pollici con una frequenza di aggiornamento di 90Hz non adattivo. Potete scegliere solo tra i 90 Hz e i 60 Hz fissi.

È un pannello davvero buono con un rapporto di aspetto di 20:9, e viene fornito con buoni angoli di visione e leggibilità sotto i raggi del sole. I bordi sono sottili, peccato solo per il mento pronunciato, ma su questa fascia i prezzo non avevamo aspettative diverse.

Oppo Reno 8 è dotato di un singolo altoparlante nella parte inferiore, che è abbastanza forte e chiaro, forse una configurazione stereo sarebbe stata più gradita qui.

Prestazioni:

Solitamente quando si pensa a processori di casa MediaTek, subito si storce il naso, tuttavia l’azienda taiwanese ha dimostrato negli ultimi anni di essere cresciuta e maturata per fornire soluzioni con SoC performanti che prestano grande attenzione al consumo di energia.

Oppo ha scelto il nuovo Dimensity 1300 per il suo Reno 8 5G, un processore octa-core da 6 nm (1 × 3.0 GHz Cortex-A78 e 3 × 2.6 GHz Cortex-A78 e 4 × 2.0 GHz Cortex-A55), con GPU Mali G77, memoria RAM pari a 8GB LPDDR4x e 128GB di memoria interna di tipo UFS 3.1 non espandibile.

Abbiamo testato il dispositivo co il popolare Call of Duty Mobile e Real Racing 3, due titoli abbastanza pesanti da gestire, ma le prestazioni sono state eccellenti su entrambi. Quindi qui troviamo prestazioni di tutto rispetto per ogni condizione di uso.

Oppo avrebbe dovuto fornire un motore tattile migliore con questo device. Questo smartphone viene fornito solo con la solita sensazione tattile che otterresti nei telefoni economici, che non sono all’altezza. È qualcosa che ho sentito ha rovinato l’esperienza altrimenti premium dell’utilizzo del telefono.

La batteria da 4500 mAh è stata ottima nel nostro utilizzo, potrebbe facilmente durare un giorno o anche più. La ricarica rapida da 80 W è super veloce e il telefono impiega poco più di 35 minuti per passare dallo 0% al 100%. Manca la ricarica wireless.

Comparto fotografico:

Il clou del dispositivo, ovviamente, è il comparto fotografico e la configurazione a tripla fotocamera. La camera principale da 50 MP è alimentata da un sensore Sony IMX766, poi c’è il solito ultra-wide da 8 MP e la macro da 2 MP come secondari.

Le foto della fotocamera principale sono eccellenti nella riproduzione dei colori e nei dettagli. Ma le immagini a volte assumono una sfumatura bluastra nelle foto diurne, ma non sempre. Parlando della fotocamera ultra-wide, mantiene quasi lo stesso profilo colore ma può scaldarsi rispetto alla fotocamera principale.

Le immagini in condizioni di scarsa illuminazione sono buone; il dispositivo cattura buoni scatti notturni, che vengono migliorati con la modalità notturna. In effetti bisognerebbe sempre usare questa modalità quando si scatta di notte.

In termini di selfie, il telefono si è comportato eccezionalmente bene in condizioni di luce diurna. Ma le immagini della fotocamera frontale perdono qualità in condizioni di scarsa illuminazione, con la pelle che sempre più morbida.

La registrazione video raggiunge il massimo di 4K a 30 FPS per la fotocamera posteriore e 1080p a 30 FPS. C’è il supporto per le riprese a 60 FPS, ma è limitato a 1080p per la fotocamera posteriore. Inoltre c’è il supporto per la modalità Ultra stabile e la modalità dual video.

I video nel complesso sono molto discreti, peccato soltanto per il microfono che a volte satura troppo le voci.

Software:

Oppo Reno 8 5G è stato preinstallato con Android 12 pronto all’uso, nella versione ColorOS 12.1 dell’azienda. Offre un’esperienza fluida e continua ad essere una delle migliori skin personalizzate in Android in questo momento. Non abbiamo riscontrato problemi o bug importanti durante il nostro utilizzo e il software è risultato stabile e reattivo.

Il device è arrivato con una discreta quantità di bloatware, ma le app di terze parti possono essere disinstallate e le app di prime parti invece, possono essere disabilitate.

Conclusioni e prezzo:

Nella nostra esperienza, Oppo Reno 8 5G sembra un’offerta solida di Oppo. È uno dei dispositivi più belli del segmento e sembra anche premium da usare.

Offre buone prestazioni e ottime fotocamere e l’interfaccia utente è ora una delle migliori che potete ottenere sul lato Android. Ci sono alcuni difetti, come la vibrazione e l’altoparlante mono, che la maggior parte delle persone potrebbe non essere un problema. Ma dato il prezzo e il marchio premium “Reno”, sono dei difetti che fanno sentirsi.

Potete acquistare il nuovo Oppo Reno 8 su Amazon a un prezzo di circa 549,00 €, un prezzo in linea con la fascia dei medio gamma di quest’anno.

Oppo Reno 8

549,99 €
8

Design e materiali

8.0/10

Display e audio

7.0/10

Prestazioni

8.5/10

Autonomia

9.0/10

Prezzo

7.5/10

Pro

  • Ottima autonomia
  • Bel design

Contro

  • No Jack da 3,5 mm
  • No audio stereo
Articolo precedenteComunicazione Poste Italiane: se ricevete questo avviso il conto BancoPosta è in pericolo
Articolo successivoGogobest: offerte assurde di bici elettriche a Novembre
Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.