Fate-the-Winx-Saga-primi-dettagli-nuova-stagione

È da pochi giorni che ha debuttato ufficialmente su Netflix la seconda stagione della serie tv Fate: The Winx Saga. Ora, però, i fan più appassionati stanno attendendo con ansia la decisione da parte dell’azienda riguardo alla terza stagione. Nel frattempo, lo showrunner Brian Young ha rivelato alcuni primissimi dettagli sul futuro della serie.

 

 

Fate: The Winx Saga, ecco cosa potrebbe accadere nella prossima stagione su Netflix

Fate: The Winx Saga è una serie tv ispirata al noto cartone animato dele Winx Club. Rispetto a quest’ultimo, ci sono ovviamente alcune differenze nella trama. Tuttavia, sembra che nella terza stagione le cose cambieranno. Lo show della serie, ovvero Brian Young, ha infatti rivelato in un’intervista su TVLine che la prossima stagione riprenderà non poche tematiche dal noto cartone animato.

A detta dello showrunner, infatti, lo show andrà sempre più ad ispirarsi alle vicende di quest’ultimo. La seconda stagione di Fate: The Winx Saga si è conclusa con Bloom che è arrivata nel Regno dell’Oscurità, dove incontra in seguito una donna che sembra essere sua madre.

E proprio il regno dell’oscurità dovrebbe essere il fulcro della prossima stagione: “Il regno dell’Oscurità avrà un po’ di retroscena. La serie prenderà in prestito dal materiale originale senza farlo alla lettera. Le cose si ricollegheranno all’universo di Winx Club. Questo spettacolo è ispirato a questo”.

Rimane poi in sospeso la morte del personaggio di Beatrix, anche se non è da escludere un suo possibile ritorno in qualche modo: “Dowling ha detto che la vita deve essere rispettata, ma anche la morte, quindi qualunque cosa accada, ci saranno sempre delle conseguenze. E l’Ombra ha questa capacità, quindi per me sarebbe sorprendente se non la usasse di tanto in tanto.”

Articolo precedenteTwitter introduce una nuova esperienza video simile a TikTok
Articolo successivoSamsung Galaxy S22 riceve le patch di sicurezza di ottobre
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.